Addio a Joey Jordison, ex batterista e co-fondatore degli Slipknot

Si è spento all’età di 46 anni il co-fondatore ed ex batterista della band mascherata più iconica dell’heavy metal. Da tempo soffriva di mielite trasversa
Joey Jordison. Foto da Instagram
Joey Jordison. Foto da Instagram

Il mondo della musica piange la perdita di uno dei membri fondatori della band heavy metal Slipknot, Joey Jordison. L’artista, all’anagrafe Nathan Jonas Jordison, aveva solo 46 anni. Ha fatto parte della band dell’Iowa fino al 2013, anno in cui ha fondato gli Scar the Martyr (ora conosciuti come Vimic), un progetto parallelo sempre in ambito metal. Jordison soffriva da tempo di mielite trasversa, una malattia neurologica associata alla sclerosi multipla.

La notizia della morte arriva dalla famiglia del batterista attraverso una dichiarazione ufficiale, in cui però manca indicazione precisa delle cause del decesso. Nella nota, scrive: «Siamo addolorati nel condividere la notizia che Joey Jordison, prolifico batterista, musicista e artista, è morto serenamente nel sonno il 26 luglio 2021».

Si legge inoltre: «La morte di Joey ci ha lasciato con il cuore vuoto e sentimenti di indescrivibile dolore. Per coloro che conoscevano Joey, che capivano il suo ingegno, la sua personalità gentile, il cuore gigante e il suo amore per tutto ciò che riguarda la famiglia e la musica. La famiglia di Joey ha chiesto che amici, fan e media rispettino comprensibilmente il nostro bisogno di privacy e pace in questo momento incredibilmente difficile. La famiglia terrà un servizio funebre privato e chiede ai media e al pubblico di rispettare i loro desideri».

Gli Slipknot hanno raggiunto la fama tra la fine degli anni Novanta e i primi anni Duemila. Sono particolarmente apprezzati per le iconiche maschere horror indossate durante le performance e le celebri tute da carcerato con cui si presentavano sul palco, oltre che per lo stile musicale aggressivo proprio del loro genere. Joey Jordison formò la band insieme al percussionista Shawn Cruhan e al bassista Paul Gray nel lontano 1995. Hanno vinto un Grammy Award nel 2006 come miglior performance metal.

Articolo Precedente
Måneskin - foto di Ilaria Ieie

Måneskin: «Ci sono solo 10 punti nel DDL Zan, leggetelo e fatevene un'idea»

Articolo Successivo
Fedez. Foto dal profilo Instagram dell'artista

Fedez denunciato per il testo di "Tu come li chiami"


Articoli correlati
Total
12
Share