“Blinding Lights” di The Weeknd è il singolo di maggior successo in streaming del 2020

Inoltre, il brano del cantante canadese è il primo nella storia della musica a rimanere per un anno interno nella Top 10 della Billboard Hot 100 USA
The Weeknd, foto di Mike Ehrmann/Getty Images
The Weeknd, foto di Mike Ehrmann/Getty Images

The Weeknd ha collezionato una serie (quasi) infinita di successi nel 2020. Blinding Lights, uno dei singoli estratti dal suo ultimo album After Hours, è stato un grande successo in streaming nel corso dell’anno passato. Ora è anche arrivato il riconoscimento ufficiale: l’onnipresente brano dell’artista R&B canadese è il singolo più popolare dell’anno appena trascorso in tutti i formati digitali.

The Weeknd con Blingind Lighs si aggiudica così l’IFPI Global Single Award 2020, onorificenza che include i download di una singola traccia e gli stream sia degli abbonamenti a pagamento che dell’utilizzo free delle piattaforme.

Blinding Lights ha battuto tutti i record

Nel corso del 2020 il brano di The Weeknd, secondo l’IFPI, ha accumulato 2,72 miliardi di stream in tutto il mondo. Inoltre, ha raggiunto la prima posizione nelle classifiche di oltre 30 Paesi, USA compresi.

Ma non è finita qui. Perché il cantante ha dominato la classifica dei brani più ascoltati su Spotify a livello globale e Blinding Lights è il primo brano nella storia della musica a rimanere un anno interno nella Top 10 della Billboard Hot 100.

«Blinding Lights è senza dubbio una canzone che ha battuto tutti i record, oltre ad essere tra i brani più amati del 2020», ha detto Frances Moore, CEO di IFPI (International Federation of the Phonographic Industry, l’associazione dei discografici a livello globale). «Ha catturato l’attenzione degli amanti della musica in tutto il mondo. Vogliamo congratularci con The Weeknd per il suo successo, è un onore assegnargli questo titolo».

Sul podio insieme a The Weeknd anche Tones and I e Roddy Rich

Uscita nel 2019, Blinding Lights è una delle due canzoni ad avere superato i 2 miliardi di stream durante il 2020. La seconda è Dance Monkey di Tones and I, con 2,34 miliardi di stream nel 2020. Chiude il podio Roddy Rich, a 1,67 miliardi di stream con la sua The Box.

Ecco la Top 10 Global Digital Singles di IFPI del 2020

1. The Weeknd, Blinding Lights (2.72 miliardi)

2. Tones and I, Dance Monkey (2.34 miliardi)

3. Roddy Ricch, The Box (1.67 miliardi)

4. Saint Jhn, Roses (1.64 miliardi)

5. Dua Lipa, Don’t Start Now (1.62 miliardi)

6. Future (feat. Drake), Life Is Good (1.57 miliardi)

7. Xiao Zhan, Made to Love (1.48 miliardi)

8. DaBaby (feat. Roddy Ricch), Rockstar (1.45 miliardi)

9. Billie Eilish, Bad Guy (1.36 miliardi)

10. BTS, Dynamite (1.28 miliardi)

Articolo Precedente
marracash

Marracash infiamma con le sue "64 barre di paura"

Articolo Successivo
Damiano e Victoria dei Maneskin, foto di Maria Laura Antonelli/AGF

Scambio di tweet tra Laura Pausini e i Måneskin, freschi di nuovo sold-out


Articoli correlati
Total
4
Share