Paul McCartney è tornato sulle strisce di Abbey Road: ecco perché

Paul McCartney ha anticipato l’attesa per l’uscita del suo imminente album “Egypt Station”, suonando in uno “show segreto” agli Abbey Road Studios
Paul McCartney è tornato ad Abbey Road
Paul McCartney è tornato ad Abbey Road

Paul McCartney ha anticipato l’attesa per l’uscita (il 7 settembre) del suo imminente album Egypt Station, suonando in quello che è stato annunciato come uno “show segreto” agli Abbey Road Studios. Il tutto presentando in anteprima quattro nuove canzoni dell’album.

Lo spettacolo agli Abbey Road ha avuto luogo nello Studio 2, dove i Beatles hanno registrato gran parte dei loro pezzi. La scaletta includeva quattro nuovi brani: Fuh (cq) You, Who Cares, Confidante e Come On To Me. McCartney ha suonato per la prima volta Come On To Me il 9 giugno a sorpresa in un pub di Liverpool durante la registrazione del “Carpool Karaoke” con James Corden. Da allora ha pubblicato quella canzone insieme a I Do not Know prima dell’album. Il video del “Carpool Karaoke” ha raccolto oltre 28 milioni di visualizzazioni su YouTube da quando è stato pubblicato il 21 giugno.

L’artista è andato in studio e poi ha deliziato i fan camminando sulle strisce pedonali di Abbey Road, così come lui e i suoi amici Beatles avevano fatto l’8 agosto 1969 per la loro famosa copertina. I video hanno mostrato che i fan applaudivano mentre McCartney attraversava la strada. Le immagini mostrano anche Stella McCartney, la figlia di Paul, stilista di moda.

Il video di Paul McCartney ad Abbey Road



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
DJ Khaled annuncia il singolo No Brainer con Justin Bieber, Chance The Rapper e Quavo

DJ Khaled lancia "No Brainer" con Justin Bieber, Chance The Rapper e Quavo

Articolo Successivo
Caparezza pubblica l'album dal vivo Prisoner 709 Live

Il 7 settembre esce "Prisoner 709 Live" di Caparezza


Articoli correlati
Total
115
Share