Khalid, un ritorno maturo e "Free Spirit": ascolta qui il nuovo album | Billboard Italia
Collegati con noi

POP

Khalid, un ritorno maturo e “Free Spirit”: ascolta qui il nuovo album

L’artista americano è fra i più promettenti giovani talenti pop degli ultimi anni. Il suo secondo album è una conferma delle sue potenzialità

Khalid - Free Spirit - 1
Khalid - Free Spirit - 1

Come succede a molti artisti di grande talento – Billie Eilish, Lorde (della quale peraltro aprì il primo concerto italiano, al Fabrique di Milano nel 2017) – Khalid ha raggiunto giovanissimo un successo globale. La sua hit Location (2016) (quattro volte platino negli USA, ad oggi con 673 milioni di stream e 387 milioni di views) preparò il terreno per l’uscita del primo album American Teen, disco pop dalle marcate influenze R&B e – come suggerisce il titolo – manifesto della nuova gioventù americana. Oggi l’artista texano torna con un nuovo lavoro full-length, dal titolo ancora una volta semplice e programmatico: Free Spirit (RCA / Sony Music), un album lungo (17 tracce, quasi un’ora di durata) e maturo, che segna un punto fermo nella produzione di Khalid e un sicuro appoggio per gli anni a venire.

Khalid - Free Spirit - 2

Un percorso artistico solido

Khalid ha all’attivo molte – azzeccatissime – collaborazioni: fra gli altri, Calvin Harris e Future (su Rollin), Logic e Alessia Cara (1-800-273-8255), Marshmello (Silence), Billie Eilish (Lovely), Shawn Mendes (Youth). Compare anche nel nuovo album di P!nk in uscita il 26 aprile, Hurts 2B Human, proprio nella title track. Ma è con Free Spirit che Khalid si dimostra un talento pop solido, capace di intercettare un pubblico trasversale, non di soli teenager.

Nel corso dell’album, si alternano momenti dominati da potenti synth (come nella prima traccia, perfetta per un inizio di concerto, Intro: “Titolo appropriato, dato che ho scritto questa canzone per prima”), pezzi caratterizzati da chitarre molto “soulful” (come My Bad, “una specie di inno al ‘vaffanculo'”), R&B sia un po’ ’90s (Talk, “una canzone d’amore R&B”) che moderno (vedasi la squisita Paradise) e anche uptempo (Hundred). La title track è un pezzo pop rock debitore di certe sonorità anni ’80, oltre che un inno alla libertà dei giovani.

Il cortometraggio

Accompagna l’album il corto Khalid: Free Spirit, disponibile da oggi su YouTube e su Apple Music. Il film è stato concepito e creato da Khalid ed Emil Nava, è legato direttamente al nuovo album e racconta il lato positivo e quello negativo del diventare adulti, come del resto accade in generale in tutti i suoi lavori. «Questo album – ha detto Khalid a proposito di Free Spirit – rappresenta il culmine della mia crescita e dell’insieme delle esperienze che ho accumulato in questi ultimi due anni», ha spiegato Khalid, «sono stato in studio e ho purificato il mio animo per creare dei lavori che spero parlino ad ognuno e sono entusiasta all’idea di condividerli».

Ascolta Free Spirit di Khalid in streaming

img Barns Courtney, 404 - foto di Tom Oxley img Barns Courtney, 404 - foto di Tom Oxley

Diventare grandi è come un Errore 404: Barns Courtney racconta il nuovo album

ROCK

5 Seconds of Summer - Easier - foto di Dusty Kessler 5 Seconds of Summer - Easier - foto di Dusty Kessler

“Easier”, gli hater, il nuovo album: i 5 Seconds of Summer si raccontano

POP

"Beautiful People": Ed Sheeran canta con Khalid "Beautiful People": Ed Sheeran canta con Khalid

“Beautiful People”: Ed Sheeran canta con Khalid

POP

Sophie Auster - Next Time © stefano masselli Sophie Auster - Next Time © stefano masselli

Sophie Auster, see you “Next Time”! Leggi l’intervista

POP

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup