Kayma: in esclusiva l’unplugged della hit “Learn to Say No”

Da qualche settimana il singolo è fra i più trasmessi dalle radio italiane. Il brano anticipa l’EP d’esordio Mid Side Notes, in uscita a fine giugno
Kayma - Learn to Say No - unplugged - foto di Meirco
Kayma (foto di Meirco)

Ci definiamo ribelli, ma molto spesso siamo un po’ tutti addomesticati. A volte costretti a vestire un ruolo, recitare una parte, spesso ingabbiati in una comfort zone che ci induce al letargo. La via di fuga ce la propone Kayma con il singolo Learn to Say No. Dire di no ai percorsi prestabiliti, alle convenzioni: ci vuole coraggio.


Da qualche settimana il brano è una vera e propria hit radiofonica in Italia. Al momento è 20° nella classifica ufficiale EarOne e terzo fra i brani dance, sotto Kungs e Purple Disco Machine.


Ispirato da un vinile della London Symphony Orchestra presente in una camera d’albergo londinese, Kayma ha messo a nudo i suoi pensieri sulla carriera e sulla vita in generale. Sotto uno strato di coperte, per non disturbare i vicini di stanza, il musicista ha imbracciato la chitarra trovata in hotel. Al mattino era nata una canzone: Learn to Say No.

«Sono stato sopraffatto dalla quantità di contenuti là fuori e non avevo nulla da aggiungere», racconta Kayma. «Più sceglievo di vivere la vita comodamente e in un modo “passivo”, più diventavo confuso. Mi sembrava di essere prigioniero della mia stessa mente. Ci è voluto del tempo prima che fosse chiaro che la via d’uscita era tutta dentro. Immergersi nei miei pensieri più profondi, affrontare i dubbi che mi portavo dietro e sollevarli in superficie scrivendo con l’intento di condividere, è stato un punto di svolta verso la guarigione».

Learn to Say No anticipa l’EP di debutto Mid Side Notes, in uscita in uscita il 24 giugno. Vi presentiamo qui in esclusiva una versione chitarra e voce della canzone, realizzata in presa diretta in studio.

Il video della versione unplugged di Learn to Say No di Kayma


Articolo Precedente
Giuse The Lizia

Billboard Radar: da Giuse The Lizia a Nava, le perle nascoste della settimana

Articolo Successivo
Elisa - cover story - 1

Elisa: «Tina Turner mi disse che ai suoi esordi era impensabile una donna produttrice»

Articoli correlati

Total
3
Share