Taylor Swift ha regalato ai suoi fan un momento nostalgico, tirando fuori un vecchio brano durante il suo concerto a Detroit dello scorso 28 agosto. La popstar ha infatti eseguito Jump Then Fall per la prima volta in otto anni. La canzone d’amore è inserita nella riedizione del 2008 del suo album di successo Fearless.

«Questo è il tour più divertente che io abbia mai fatto in tutta la mia vita», ha detto a Ford Field, sottolineando che mancano solo nove live alla fine del suo Reputation Tour. «Una tra le cose più divertenti è stato il fatto che ho avuto modo di avere un momento con solo una chitarra in mano. Io e i miei fan. Ho spesso fatto canzoni diverse da quelle che faccio di solito, alcune non le cantavo da tantissimo tempo».

Ecco la sua performance di Jump Then Fall