Hai già visto Ariana Grande al comando della Casa Bianca nel video di “Positions”?

Supportata dalla regia di Dave Meyers, la popstar Ariana Grande prepara il terreno del prossimo album con un video davvero presidenziale
Courtesy Photo

Ariana Grande è qui per salvare il 2020. Solo una settimana dopo aver anticipato alla propria fan-base che benedirà i fan con un album questo mese, la stella del pop ha servito loro il primo assaggio.

Positions, che è uscita oggi, presenta le caratteristiche armonie della superstar pop di Boca Raton, e segna la sua prima uscita solista dal suo album del 2019, thank u, next

Da allora è stata protagonista di una lunga serie di importanti collaborazioni, tra cui Rain on Me con Lady Gaga, Stuck with U con Justin Bieber e boyfriend con Social House.

Nel pezzo Positions, Ariana canta:

«Switching the positions for you/ Cooking in the kitchen and I’m in the bedroom/ I’m in the Olympics way/ I’m jumping through hoops/ Know my love infinite nothing I wouldn’t do/ That I won’t do, switching for (Ho cambiato posizioni per te, ho cucinato in cucina e sono in camera da letto / sono in modalità olimpica, salto attraverso gli anelli / conosci il mio amore infinito, non c’è niente che non farò, niente che non farò, cambiando per te)».

Il video musicale di accompagnamento, diretto da Dave Meyers, è tempestivo, considerate le presidenziali statunitensi alle porte.

Ariana Grande prende il primo posto nella Casa Bianca e affronta tutte le sfide che ne derivano (con classe in ogni singolo momento, naturalmente).

Ascolta Positions di Ariana Grande

Articolo Precedente
Donna Summer

Donna Summer e la storia di "The Wanderer" che spegne 40 candeline

Articolo Successivo

Miley Cyrus: il nuovo album "Plastic Hearts" uscirà il 27 novembre


Articoli correlati
Leggi di più

Avanti pop, alla riscossa! Intervista ai Superorganism

A guardarli hanno lo stesso impatto visivo di Sly and the Family Stone: sono tanti (otto), senza barriere di genere o di etnia e, soprattutto, coloratissimi. Ma i Superorganism, usciti da poco con il loro omonimo album d'esordio, sono la versione cibernetica e ultra-pop della migliore alternative music degli anni '90
Total
3
Share