H.E.R. rivoluzionaria: guarda la performance di “Fight for You” al pre-show degli Oscar 2021

Con un’intensa esibizione live per il brano colonna sonora del film Judas and the Black Messiah,, la cantante americana ha omaggiato il leader delle Black Panther Fred Hampton
H.E.R. - Fight for You - Oscar 2021
H.E.R. al pre-show degli Oscar 2021 (fonte: Billboard US)

Al pre-show degli Oscar di domenica 25 aprile, H.E.R. si è esibita con Fight for You, colonna sonora del film (in nomination) Judas and the Black Messiah. L’artista ha cominciato la performance seduta alla batteria, indossando una scintillante tuta dorata e i suoi caratteristici occhiali da sole tondi, per poi spostarsi al centro del palco per cantare il brano. La accompagnava una band di una decina abbondante di musicisti, con tanto di sezione di fiati, chitarristi, coriste, a ricreare quelle atmosfere soul anni ’60 che il potente brano rievoca.

La performance è stata inframmezzata da frammenti di discorsi di Fred Hampton, leader delle Pantere Nere, la cui immagine è stata anche proiettata sul piano del palco. Judas and the Black Messiah, che racconta l’assassinio di Hampton da parte della polizia, era nominato a cinque statuette, fra cui Best Picture e Best Supporting Actor (sia per Daniel Kaluuya che per LaKeith Stanfield).

«Sono davvero entusiasta che la gente la veda», ha detto H.E.R. introducendo la performance durante il pre-show degli Oscar. «È una cosa potente e molto importante per me».

Durante la seconda metà della performance, un gruppo di ballerini mascherati – vestiti, come la band, in un’uniforme di cuoio nero – ha riempito il palco, enfatizzando il live con i loro movimenti. La performance si è chiusa con i ballerini col pugno alzato e due bandiere sventolanti con la scritta “power to the people”.

«Ascoltavamo Marvin Gaye, Curtis Mayfield e un sacco di Sly and the Family Stone, alcuni dei miei artisti preferiti», aveva detto H.E.R. a The Hollywood Reporter a febbraio. «Così ho imbracciato il basso pensando a questo tema della lotta per una giusta causa. Perché tante delle cose per le quali Fred Hampton lottava sono le stesse per cui lottiamo ancora oggi».

Articolo Precedente
H.E.R. alla cerimonia degli Oscar 2021, Chris Pizzello/Pool/Shutterstock

Oscar 2021, tutti i vincitori da Nomadland a H.E.R.

Articolo Successivo
Studio 54 - logo

Studio 54: il leggendario disco-tempio di New York apriva i battenti 44 anni fa


Articoli correlati
Total
2
Share