Gaia: “COCO CHANEL” arriva in radio e ci conquista con il video

Il nuovo singolo di Gaia sbarca in radio e stupisce con una clip sofisticata, anche grazie all’eco del fotografo Erwin Olaf e del regista Wes Anderson
Gaia
Gaia, foto di Ilaria Ieie

Dopo lo straordinario successo di Chega – già certificato disco di platino (dati FIMI /Gfk) –Gaia torna in radio da oggi con COCO CHANEL, secondo singolo estratto dall’album Nuova Genesi (Sony Music Italy).

Menzione particolare merita il videoclip del brano diretto dagli YouNuts!.

Il duo di videomaker, fra i più apprezzati e celebrati in Italia per i propri lavori (ricordate Lunedì di Salmo con Alessandro Borghi?), ha inquadrato la musica di Gaia in una cornice ricercata e affascinante.

Questo anche e soprattutto per via del citazionismo che attraversa il videoclip, in cui le atmosfere polverose di Erwin Olaf si fondono all’estetica rigorosa e alle simmetrie di Wes Anderson. In certi passaggi, sembra perfino di rivedere alcuni dettagli e giochi di luce à la Flip Custic.

Nel video assistiamo all’alternarsi di immagini di quotidianità di due partner ormai logorati dalla routine.

L’immobilismo regna sovrano, ma la voce cerca di reagire con un tentativo di evasione dalla realtà, attraverso una sorta di sogno ad occhi aperti nella speranza di ritrovarsi.

Il commento di Gaia

«In questo brano, mi diverto, tanto – racconta Gaia – Decido di mettere alla prova una relazione ormai non più solidissima, invitando il mio compagno a viaggiare con l’immaginazione in Brasile, mentre siamo comodamente seduti sul divano di casa.

Il viaggio è riscoperta di se stessi e dell’altro, è lasciarsi andare e affidarsi alla guida altrui, per capire alla fine se siamo in buone mani, sapendo che, comunque andrà, non sarà mai stato tempo sprecato».

Tra la voce di Gaia e il lavoro di YouNuts! c’è perfetta simbiosi: il cantato e il visuale si incastonano l’uno nell’altro, dando vita ad un risultato di grande trasporto.

Una qualità dischiusa nelle lines dalla cantante, in cui si respirano il chiaroscuro della vita, le radici dell’artista e la voglia di provarci, nonostante tutto, per spezzare la fissità del presente:

Fammi vedere San Paolo/ Fammi vedere se poi ci perdiamo/ giuro che poi litighiamo/ giuro che poi lì ti amo

La tracklist di Nuova Genesi

Il singolo sarà contenuto in Nuova Genesi, progetto che sa di rinascita, di cui riportiamo la tracklist:

1) Chega

2) Densa

3) What I say

4) Mi ricordo un po’ di me

5) Coco Chanel

6) Fucsia

7) Stanza 309

8) Il rosso delle rose

9) Bela Flor

10) Calma                   

Ascolta Coco Chanel:

Articolo Precedente
I Pearl Jam al Fenway Park a Boston nel 2016, Kevin Mazur/Getty Images

Le toccanti parole di Eddie Vedder alla figlia di Chris Cornell

Articolo Successivo
Irama, la sua Mediterranea è la canzone più ascoltata su Spotify questa estate

Irama: «Lo spirito di "Crepe" è il più rock che io potessi scegliere»


Articoli correlati
Total
757
Share