Le cinque canzoni dell’estate di Francesco Gabbani

Da “La Isla Bonita” di Madonna a “Rewind” di Vasco Rossi, ecco i cinque brani con cui il cantautore di Carrara rivive in esclusiva per noi le sue estati
Francesco Gabbani
Francesco Gabbani, foto ufficio stampa

Il nostro amico Francesco Gabbani si è fatto di recente operare alle corde vocali ad Amburgo, dopo la brillantissima performance davanti a 6mila persone a inizio luglio all’Arena di Verona, e in attesa di rivederlo tornare in forma (intanto sono state annunciate due date nei palazzetti per il 2022), ecco per noi in esclusiva le 5 canzoni che hanno avuto a che fare con le estati della sua vita.

La Isla Bonita – Madonna

Rappresenta uno dei miei primi e lucidi ricordi che abbina una canzone ad un contesto estivo e di vacanza. Nell’estate del 1986 avevo quattro anni e ricordo, come se fosse ora, La Isla Bonita di Madonna che risuonava in una specie di pista da ballo in una pineta marittima di un villaggio della Sardegna, la prima ed una delle pochissime vacanze marittime estive della mia vita.

Quattro amici al bar – Gino Paoli

Mi riporta all’estate in cui avevo sette anni e al ricordo delle serate passate sulla terrazza di mio zio insieme a mio cugino. Una sera, dopo aver fatto una giornata di mare a Marina di Carrara, ricordo mio zio che suonava questa canzone con la chitarra e io e mio cugino la cantavamo con lui.

Rewind – Vasco Rossi

Mi ricorda una delle mie poche estati da adolescente passate allo stabilimento balneare a Marina di Carrara con i miei amici di scuola dove prendevamo un ombrellone per tutta la stagione. Noi ci ritrovavamo tutti sotto un unico ombrellone e questa canzone suonava di continuo quell’estate nel juke box dello stabilimento. Il ricordo è molto forte per me ed è come se Rewind, per me, rappresentasse proprio il juke box. Forse è stato uno degli ultimi juke box.

Lullaby – The Cure

È una canzone cronologicamente antecedente alle mie estati però, per me, rappresenta le mie prime estati in cui facevo il tecnico del suono e lavoravo nell’allestimento dei palchi perché era la canzone che usavamo come test dell’impianto audio. Se penso a questa canzone penso alle stagioni fatte da tecnico e alle  estati lavorative che, dopo l’adolescenza, sono state frequenti.

I Got You (I Feel Good) – James Brown

Per me rappresenta l’estate di quando ho iniziato a suonare per lavoro perché avevo una band con cui facevamo cover blues, r&b, soul e funky e l’emozione legata a questa canzone, è quella del ricordo dei miei primi passi sui palchi da lavoratore della musica.

Le date live nel 2022 di Francesco Gabbani

Francesco Gabbani tornerà dal vivo nel 2022 per due date nei palasport: il 6 maggio al Mediolanum Forum di Assago (MI) e l’8 maggio al Palazzo dello Sport di Roma.

Articolo Precedente
The Weeknd uscite

Dai grandi ritorni a The Weeknd, tre uscite da non perdere oggi

Articolo Successivo
Kungs

Kungs: chi è il nuovo principe dell'elettronica francese?


Articoli correlati
Total
118
Share