Dev’essere stato davvero forte per un’artista apparentemente introversa come Emma Muscat partecipare a un talent show così seguito come Amici di Maria de Filippi. Gestire l’esposizione mediatica non è un processo semplice, ma sembra che l’artista diciottenne nata a Malta se la stia cavando alla grande.

Domani, 6 luglio, esce per Warner Music il suo primo disco, Moments«È un album che parla di sentimenti differenti. Canto dell’amore (vero e falso), dell’amicizia (presente o finita). Sono tutte esperienze della mia vita», ci ha raccontato. I sei brani inediti presenti nel disco sono un assaggio del mondo musicale di Emma Muscat che, in realtà, ha già confidato molto di sé durante la sua partecipazione nel talent show di Canale 5. «Ho voluto parlare della mia vita, di quando mi sono sentita da sola e di cosa può voler dire sentire la mancanza d’amore».

Ascolta qui Alone di Emma Muscat



La cantante era stata scartata ai provini di Amici: «A settembre non sono entrata. Mi è dispiaciuto tantissimo. Mi sentivo persa, sono tornata a Malta e ho iniziato l’università. Poi mi hanno richiamato per fare la sfida. Avevo tantissime aspettative, e poi (per fortuna!) è andata come è andata», ci ha confidato. «Quando sono entrata nella scuola ero molto timida. Sempre con la paura di tirare fuori quello che avevo dentro. Ma ora mi sento molto più matura. Ho capito quello che voglio fare nella vita: musica».

In questo processo sono state fondamentali alcune persone. In primis la sua famiglia: «Mia mamma è una pianista e mio nonno è stato uno dei più famosi pianisti di Malta. Mi hanno insegnato tantissimo. Tutto è iniziato quando ho improvvisato Happy Birthday al piano, a pochi anni di vita. Lì è iniziato tutto». Poi, alcuni incontri all’interno della scuola di Amici. Come quello con la professoressa Paola Turci: «Mi ha aiutata a tirare fuori quello che avevo dentro. Le emozioni e i sentimenti. È stata importante anche per quello che concerne il mio rapporto con la scrittura dei pezzi».

Non vedo l’ora di farvi vedere il video di I Need Somebody 😏😏 #INeedSomebody #Moments

Un post condiviso da Emma Muscat (@emmamuscat_official) in data:


Emma Muscat si definisce una perfezionista: «Voglio avere tutto sotto controllo. È una cosa bella ma che può anche farti male. Quando hai una deadline e non hai tempo di lavorarci al meglio, rischi di impazzire». Forse è anche per questo che si augura di iniziare una carriera internazionale, unendo l’italiano e l’inglese. Così come ha fatto ad Amici.

Intanto, l’artista inizierà domani, 6 luglio, un tour instore nelle principali città italiane. La prima vera occasione di incontrare tutti i suoi nuovi fan. Uno ad uno.