Duran Duran, fuori ora il nuovo singolo “Anniversary”

La band britannica ha pubblicato oggi in digitale il nuovo singolo estratto da Future Past. Questa sera l’appuntamento all’Arena di Verona per l’anteprima mondiale
Duran Duran
Duran Duran (fonte: ufficio stampa)

I Duran Duran hanno annunciato ieri l’uscita di un nuovo singolo estratto da Future Past, il loro nuovo album di inediti in arrivo il 22 ottobre. Ora, finalmente, conosciamo il titolo di questo nuovo brano: Anniversary esce oggi in digitale e sarà presentato in anteprima mondiale questa sera in occasione dell’evento all’Arena di Verona “RTL 102.5 Power Hits Estate”.

Il nuovo singolo segue la pubblicazione del primo estratto, Invisible, ed è stato prodotto dalla band insieme al DJ e produttore britannico Erol Alkan. Un brano che, per la formazione con 40 anni di carriera alle spalle, è davvero speciale, come dichiara John Taylor, bassista e membro fondatore dei Duran Duran.

Duran Duran, nuovi live e grandi collaborazioni

«Anniversary è una canzone speciale per noi. Ovviamente eravamo consapevoli del nostro imminente 40° anniversario, ma volevamo che il significato della canzone fosse inclusivo nel modo più ampio possibile», aggiunge Taylor. «Dopo aver suonato e lavorato insieme per così tanto tempo, apprezziamo molto il vero significato dello “stare insieme”. Non è qualcosa che avremmo pensato di fare 40 anni fa, ma lo facciamo oggi! È stato anche divertente costruire una traccia con accenni ai precedenti successi dei Duran, un po’ come la caccia agli Easter eggs che i fan si divertiranno a trovare», conclude l’artista.

Non è tutto, perché sulle piattaforme digitali sia Anniversary che Invisible sono inclusi in un EP che contiene anche il brano More Joy! (feat. Chai), quest’ultimo con un lyric video ufficiale. Inoltre, la band ha annunciato due show per il 14 e 15 settembre a Birmingham, presso l’O2 Institute, e una performance al Global Citizen LIVE il 25 settembre.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Duran Duran (@duranduran)

Future Past vedrà la luce grazie al lavoro insieme allo stesso Erol Alkan, oltre che al contributo di Giorgio Moroder, la hit-maker svedese multi-platino Tove Lo e Ivorian Doll. Ci sarà inoltre l’apporto di Graham Coxon dei Blur per la scrittura e la chitarra su diversi brani del disco, insieme all’ex pianista di David Bowie, Mike Garson, sul brano Falling.

Il disco, registrato negli studi di Londra e Los Angeles durante il lockdown, include anche la collaborazione con Mark Ronson su Wing. Appuntamento a questa sera per la performance dei Duran Duran con Anniversary e al 22 ottobre con il loro nuovo progetto.

Articolo Precedente
Mahmood

Mahmood: "Sto bene, la vita è bella". Il commento dopo l'incendio di via Antonini

Articolo Successivo
Junior Cally. Fonte: ufficio stampa

Junior Cally, il nuovo album "Un Passo Prima" non uscirà più


Articoli correlati
Total
1
Share