BTS: rivelata la tracklist del terzo CD del nuovo album “Proof”

Il nuovo progetto delle star del K-pop uscirà il prossimo 10 giugno
BTS
BTS, foto di Brian Friedman for Variety

I BTS hanno finalmente rivelato la tracklist del terzo CD di Proof (il loro nuovo album antologico in uscita il 10 giugno), composta da 14 brani. La comunicazione è avvenuta tramite i profili social degli stessi membri della band ieri, martedì 10 maggio.


Il terzo CD approfondisce il processo creativo dei BTS e, per questo, contiene diverse versioni demo delle loro canzoni. Ogni membro del gruppo avrà così una demo dedicata nel CD: RM con Young Forever, V con Spring Day, J-Hope con DNA. E ancora: Jin con Epiphany, Suga con Seesaw e Jungkook con Still With You. Anche il brano di Jimin con Suga, Tony Montana, sarà presente nel progetto.


Il terzo CD del nuovo album dei BTS sarà dedicato ai loro fan

Secondo il comunicato stampa, questo terzo CD del progetto antologico dei BTS è dedicato agli ARMY (la loro fanbase) e include anche i brani inediti Young Love e Quotation Marks. Il disco, inoltre, contiene anche For Youth, che viene descritta come una canzone che esprime “l’affetto e la gratitudine dei BTS verso i loro fan”.

Lunedì 9 maggio sono state rivelate le tracklist del primo e del secondo CD di Proof. Il primo include gran parte dei brani entrati nella Billboard Hot 100, come Boy With Luv con Halsey, DNA e Idol, oltre ai singoli #1 Dynamite e Butter.

Il secondo CD, invece, presenterà brani più profondi della discografia dei BTS, come Her, Filter, Stay e Moon.

Proof sarà pubblicato per celebrare il nono anniversario dei BTS. La Big Hit Music, la società di management del gruppo, ha dichiarato precedentemente: «L’album antologico dei BTS incarna la storia del gruppo e sarà pubblicato mentre iniziano un nuovo capitolo come artisti attivi da nove anni. L’album, che consiste in tre CD, include brani molto diversi, che riflettono i pensieri e le idee dei membri del gruppo su passato, presente e futuro dei BTS».


Articolo Precedente
Kalush Orchestra, foto: EBU/Corinne Cumming

Eurovision, Kalush Orchestra: «Dobbiamo rimanere concentrati per fare conoscere la cultura Ucraina al resto del mondo»

Articolo Successivo
LDA

LDA: «Non mi aspettavo di entrare ad Amici. Ho conservato tutte le lettere di Anna Pettinelli»

Articoli correlati

Total
1
Share