BTS: l’Italia è il terzo paese a certificare “Dynamite” disco di platino

Il successo dei BTS ha fatto breccia nel cuore di milioni di appassionati sparsi per tutto il mondo, e noi non facciamo eccezione
BTS, foto Big Hit Entertainment
BTS, foto Big Hit Entertainment

Dopo Australia e Nuova Zelanda, è arrivato il turno del Bel Paese. Il successo Dynamite della band coreana BTS ha ottenuto un importante riconoscimento dalla Fimi, che li ha premiati con il disco di platino.

La hit ha infatti superato le 70000 unità, portandosi a casa l’ambito traguardo. Complice sicuramente l’onnipresenza del singolo dei BTS nei canali social e negli spot distribuiti in televisione, Dynamite ha stregato anche gli ascoltatori italiani nel giro di poco tempo.

Il mercato tricolore si sta avvicinando sempre più al panorama musicale asiatico, di cui i BTS rappresentano al momento il loro punto di riferimento prediletto.

Chissà che in futuro qualche pezzo grosso della nostra scena musicale non provi ad instaurare una connessione per favorire un ulteriore posizionamento dei BTS in Italia.

Ad oggi l’unico limite che l’industria può porsi riguarda i live. Per quel che riguarda tutto il resto ci si può fare un pensierino. Il 2020 del gruppo è stato talmente luminoso che vale la pena vedere cosa riserverà il 2021. Sarebbe un peccato non provare a farne parte.

Ascolta Dynamite dei BTS

Articolo Precedente
Blanco, Mace, Salmo / ph: Graziano Moro

Salmo torna venerdì nel pezzo di MACE "La canzone nostra" con Blanco

Articolo Successivo
MANDEL NGAN/AFP via Getty Images

Ivanka Trump tagga per sbaglio Meat Loaf al posto del padre


Articoli correlati
Total
1
Share