Britney Spears: i fan la incoraggiano a tornare, la prima è sua mamma

La popstar statunitense classe ’81 ha condiviso su IG l’amorevole messaggio di Lynne Spears, e i fan hanno invocato il ritorno di Britney
Britney Spears/Alberto E. Rodriguez/Getty Images
Britney Spears/Alberto E. Rodriguez/Getty Images

La mamma di Britney Spears non lascerà che la figlia star dimentichi il suo talento. Venerdì 19 marzo la cantante 39enne si è servita di Instagram per condividere un video dove canta You Got It All dei The Jets, aggiungendo al post un messaggio davvero incoraggiante di sua madre, Lynne Spears.

«Accidenti… Me l’ha mandato mia madre, e mi ha ricordato che posso cantare!!!!» ha scritto la pop star. «Mi ha detto “non canti più … devi farlo di nuovo!!!!”». Britney ha poi aggiunto: «In realtà non ho mai visto questa esibizione … risale sicuramente a un po’ di tempo fa !!!! È di uno dei primi viaggi che ho fatto da sola… per lo più ricordo solo di aver detto “Wow Singapore”».

Il post di Britney Spears ha attirato commenti da migliaia di supporter, che hanno fatto eco alle parole incoraggianti di sua madre. «Per favore canta di nuovo», ha supplicato un fan. Un altro ha scritto: «Ascolta tua madre e pubblica l’album».

Anche Elle King è intervenuta nei commenti, scrivendo: «Canta per noi Brit! Ti vogliamo tanto bene». Jordin Sparks ha invece condiviso diversi emoji con una faccia sorridente e una lacrima. A febbraio, Britney Spears aveva condiviso un altro video di un’altra sua esibizione del 2017 (Toxic), ricordando ai fan che si stava godendo il tempo passato lontano dal palco.

«Mi piacerà sempre stare sul palco… ma mi prendo il tempo per imparare ed essere una persona normale», le parole di Britney. «Mi piace semplicemente godermi le cose più semplici della vita di tutti i giorni!!!! Ogni persona ha la sua storia e il suo punto di vista sulle storie degli altri!!!».

Ha poi aggiunto: «Abbiamo tutti così tante vite belle e luminose!!! Ricorda, non importa quello che pensiamo di sapere sulla vita di una persona, non è niente in confronto alla persona reale che vive dietro l’obiettivo!!!!».

L’artista di Gimme More aveva condiviso il throwback video di Toxic nel pieno della battaglia per la tutela con suo padre, Jamie Spears. Dal 2008, la cantante è stata in custodia sotto la supervisione – prevalentemente – di suo padre. Ora, molti sostenitori del movimento #FreeBritney si sono fatti avanti chiedendosi se una tutela sulla sua vita personale e finanziaria debba ancora essere in atto.

Articolo Precedente
Lorenzo Vizzini - Inverno - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Inverno" di Lorenzo Vizzini

Articolo Successivo
A ottobre uscirà un brano inedito di Aretha Franklin

Aretha Franklin, la famiglia attacca il biopic "Genius: Aretha"


Articoli correlati
Total
3
Share