«Il brano si interroga delle storie d’amore della nostra generazione piegate molto spesso dal forte senso di dislocazione personale e dalla difficoltà di trovare un posto nel mondo e un ruolo nella società. Molto spesso ci si aggrappa ad un’altra persona, idealizzandola, e finendo col farsi del male a vicenda». Briga spiega così il suo nuovo singolo Che Cosa Ci Siamo Fattinegli store digitali e in radio da venerdì 18 maggio.

Il brano segna un cambiamento nel percorso artistico dell’artista che ha partecipato alla quattordicesima edizione di Amici di Maria de Filippi e anticipa l’omonimo disco, che uscirà il prossimo 1° giugno per Honiro Label/Sony Music. La maturità artistica delle tracce di Che Cosa Ci Siamo Fatti è un dato di cui prendere atto: è l’immersione completa nel mondo personale di Briga. È la volontà di raccontare una generazione che spesso si trova senza punti di riferimento, ma che vuole continuare a cercare. Non senza malinconia.

Ascolta qui Che Cosa Ci Siamo Fatti di Briga