Baby K in “Non mi basta più” chiama Chiara Ferragni: basterà?

Baby K presenta il suo singolo estivo con il featuring della influencer delle influencer, un tocco di reggaeton e qualche parola in spagnolo: sarà una hit?
Baby K, foto di Roberta Krasnig
Baby K, foto di Roberta Krasnig

L’obiettivo è sempre lo stesso ed è subito dichiarato all’inizio del singolo. Dopo Roma-Bangkok (2015), Voglio ballare con te (2017), Da Zero a cento (2018) e Playa (2019), Baby K vuole conquistare il campionato dei tormentoni dell’estate e quest’anno ci propone Non mi basta più.

Per farlo quest’anno chiama l’influencer delle influencer, l’imprenditrice digitale conosciuta in tutto il mondo: Chiara Ferragni. Chiara si limita a un discorso parlato all’inizio del pezzo (non nella versione per le radio), dove appunto “ribadisce il piano di avviare la hit” e a un semplice ritornello dentro al pezzo, “Non c’è due senza tre, senza tre, senza te”.

La moglie di Fedez si mette quindi anche in competizione con il marito che comunque ha presentato come potenziale hit qualche settimana fa Bimbi per strada (Children), e realizza quello che a detta sua – e scherzando – era il suo sogno: fare la cantante.

Non mi basta più vede anche il coinvolgimento del brand Pantene (citato in maniera esplicita nel testo) che ha utilizzato parte del brano per il jingle dello spot con la Ferragni e Baby K.

La produzione del pezzo è di Congorock, i ritmi richiamano come al solito un certo tipo di reggaeton e l’attacco è sempre “Yo, Baby K!”.

Basterà questo a farne il pezzo che tutti ascolteranno in spiaggia (con quali modalità?), in macchina e alle feste (quali feste?) di paese? L’estate musicale 2020 seguirà gli stessi schemi delle precedenti? Staremo a vedere.

Ascolta Non mi basta più di Baby K con special guest Chiara Ferragni.

Articolo Precedente
Valeria Stoica - Empty Air

Nelle eteree atmosfere di "Empty Air" di Valeria Stoica: guarda il video in anteprima

Articolo Successivo
I Pearl Jam, Credits: Danny Clinch

I Pearl Jam dal vivo per i lavoratori e le famiglie colpite dal Covid-19

Articoli correlati
Total
6
Share