Arriva il remix del successo mondiale “Mood”, con J Balvin e Justin Bieber

La hit firmata da 24kGoldn e Iann Dior, da settimane ai piani alti delle classifiche di tutto il mondo, uscirà stanotte in forma rivisitata
J Balvin e Justin Bieber, fonte: Instagram

«Why you always in a mood?». Uno dei massimi successi musicali del 2020 comincia con questa domanda, che tutti avrete sentito almeno una volta da luglio in poi tra passaggi in radio, TikTok e sottofondi musicali consigliati nelle IG stories. Stiamo parlando di Mood, il brano collaborativo di 24kGoldn (uno dei 12 artisti selezionati per la XXL Freshman Class 2020) e Iann Dior, inamovibile da settimane ai piani alti delle chart di mezzo mondo.

Attualmente il singolo occupa il terzo gradino del podio della Top 50 Global di Spotify, è sesto in Top 50 Italia e quarto in Top 50 USA (sempre sulla stessa piattaforma). Posizionamenti simili su Apple Music: quinto posto in Top 100: Globale, nono in Top 100: Italia.

Visualizza questo post su Instagram

see y’all tmmrw @justinbieber @jbalvin @ianndior

Un post condiviso da EL DORADO (@24kgoldn) in data:

Canzone riuscita, insomma. Ma la storia insegna. Il chiodo fisso di ogni artista di spessore è superarsi. La domanda sorge spontanea: è possibile migliorare Mood? Lo scopriremo stanotte, quando uscirà il remix con J Balvin e Justin Bieber.

Non è la prima volta che le due superstar condividono lo stesso beat. Le loro strade si erano già incrociate nel Latino Remix del tormentone di Justin Sorry.

Dovrebbe esserci anche un’altro singolo in cantiere, chiamato La Bomba. I due erano stati avvistati negli Stati Uniti per le presunte riprese del video. Ma ad oggi non ci sono tracce della collaborazione. In ogni caso, da domani potremo goderci la lectio magistralis di Balvin e Bieber su come perfezionare una hit mondiale.

Ascolta Mood di 24kGoldn e Iann Dior

Articolo Precedente

Torna la Milano Music Week per portare speranza al settore

Articolo Successivo
I Pearl Jam al Fenway Park a Boston nel 2016, Kevin Mazur/Getty Images

Eddie Vedder:«Non riuscivo ad accettare la morte di Chris Cornell»

Articoli correlati
Total
20
Share