Sinfonia di note e strumenti come riflesso della “sinfonia” delle mille sfaccettature dell’animo di ciascuno di noi: è l’idea che sta alla base di Symphony, il nuovo singolo della cantautrice siciliana Erika, da venerdì 14 settembre in streaming e rotazione radiofonica. Oggi ospitiamo l’anteprima del videoclip del brano, con il suo ritmo dance pop e la sua atmosfera da fine estate.

Erika - Symphony - 2

«Una sinfonia – racconta Erika a proposito di Symphony – è il complesso di vari elementi orchestrali e movimenti armonicamente fusi tra loro. Nel momento in cui ho deciso di analizzare me stessa mi sono resa conto di rispecchiarmi in questa definizione apparentemente dissonante con il mio modo di essere ma che in realtà ne è un sinonimo perfetto. Ogni atomo di me si fonde in un complesso di sfaccettature che, trovando il modo di venire in superficie, fanno sì che io mi definisca armoniosa sinfonia. Symphony è una sorta di lettera di scuse ai miei genitori che mi hanno immaginata sin da bambina come il riscatto dei loro fallimenti e che invece hanno dovuto accettare a denti stretti che avrei percorso strade diverse da quelle che si aspettavano. Da un punto di vista musicale il brano strizza l’occhio al mondo oldies dance senza disdegnare i suoni pop odierni, tra loop di voci, percussioni e un basso incisivo che detta il tempo sulla cassa in quarti».

Guarda in anteprima il video di Symphony di Erika



Erika – Bio

Erika nasce a Licata nel 1992. Inizia a calcare i palchi della sua città dal 2009 per poi trasferirsi all’estero per tre anni. Si esibisce in Brasile, Inghilterra e Bulgaria e arricchisce così il suo bagaglio di contaminazioni musicali. Influenzata dal pop internazionale, scrive in inglese. I suoi modelli vanno da Amy Winehouse a Dua Lipa. Symphony è il suo secondo singolo da solista. Negli anni si è esibita, fra l’altro, alle finali nazionali del Tour Music Fest e di Sanremo Rock. Nell’estate 2018 con il suo primo singolo I’m Here ha partecipato al Sundays Festival e a Deejay on Stage.