Adele ha rivelato alcuni dettagli sul suo nuovo album

La cantante, in occasione dell’intervista per la copertina di Vogue, ha detto che il suo nuovo album parlerà di autodistruzione e autoredenzione
Adele
Adele al Saturday Night Live il 24 ottobre 2020, foto Will Heath/NBC

Manca davvero pochissimo all’uscita di Easy on Me, il nuovo singolo di Adele e il primo in sei anni dal suo ultimo progetto discografico. La cantante è apparsa sulla copertina dell’ultimo numero di Vogue e nell’intervista al suo interno ha parlato del suo divorzio e anche del prossimo album.

Durante l’intervista Adele ha raccontato che il progetto riguarderà diversi temi come “l’autodistruzione, l’autoriflessione e una sorta di autoredenzione“. Il titolo dell’album non è ancora stato annunciato ufficialmente, ma sono spuntati diversi cartelloni con il numero “30”. Che faccia riferimento al titolo dell’album? Non è ancora possibile dirlo, anche se come ben sappiamo Adele, per i titoli dei suoi lavori precedenti, ha sempre utilizzato la sua età per dare il nome ai suoi progetti.

«Questo disco per me è davvero delicato. Dico sempre che 21 non mi appartiene più. Tutti gli altri invece lo hanno portato nel loro cuore per tantissimo tempo. Io non lo lascio andare, questo è il mio album. Voglio condividere me stessa con tutti, ma non credo che lo lascerò mai andare».

Il nuovo album di Adele parlerà anche del suo rapporto con gli uomini

Secondo quanto emerso, Adele avrebbe realizzato il suo nuovo album con il collaboratore di lunga data Greg Kurstin. Inoltre, avrebbero lavorato al disco anche Max Martin, Ludwig Göransson, e Inflo, un produttore in rapida ascesa conosciuto per aver lavorato con Little Simz e Sault. Infine, nel disco non saranno presenti collaborazioni con altri artisti, come spiegato dalla stessa artista: «Non è che non voglio. Non è calcolato. È solo che non è mai stato giusto per qualche motivo»

Il disco, inoltre, dovrebbe parlare del rapporto difficile della cantante con gli uomini, da quello con il padre a quello con l’ex marito: «Non essere sicuro che qualcuno che dovrebbe amarti ti ami e non ti dà proprità in nessun modo, alla fine lo dai per scontato e ti ci abitui». E ha aggiunto: «Così il mio rapporto con gli uomini in generale, per tutta la mia vita. È sempre stato così. Tutto questo è solo tossico e mi impedisce di trovare davvero la felicità».

Articolo Precedente
Ligabue, foto di Jarno Iotti

Ligabue, "È andata così": 30 anni di vita e musica nella docuserie in uscita domani


Articoli correlati
Total
0
Share