Le latin star Anuel AA e Ozuna pubblicano il joint album “Los Dioses”

Il 2021 della latin music si apre nel segno dei giganti Ozuna e Anuel, fuori con il progetto collaborativo promesso ai fan nel 2018
Ozuna e Anuel AA / fonte: Instagram
Ozuna e Anuel AA / fonte: Instagram

Se tutti gli artisti mantenessero le promesse, vivremmo in un mondo migliore. Scherzi a parte, Ozuna e Anuel AA hanno appena fatto felici milioni di ascoltatori sparsi per il mondo, onorando la parola data qualche anno fa. Los Dioses, il loro atteso disco collaborativo, è finalmente realtà, in barba ai rumors sul ritiro del trapero di Medusa.

Pur non sapendo se sarà in grado di rovesciare il dominio di Bad Bunny, c’è da scommettere che ritroveremo sicuramente Los Dioses nei latin project più rilevanti del 2021. Coerente con le rispettive possibilità artistiche, il duo ha esplorato più mondi, dal reggaeton d’alta classifica alla latin trap, senza rinunciare al perreo più conturbante, a qualche easter egg – l’apertura farà felice tanti fan di Smackdown – e ai motivi più sentimentali.

Seguito dei progetti solisti Enoc ed Emmanuel, la creatura di Anuel e Ozuna era stata preannunciata da quest’ultimo nel 2018. Da allora la consacrazione mainstream globale è arrivata per entrambi, nonostante percorsi, immaginari e status differenti. L’accesa competizione (e il carcere per Anuel) non ha impedito al duo di fare la storia del movimento, con una lista di prestigiosi feat internazionali sempre più lunga, tour mondiali, successi indiscutibili e impressionanti numeri macinati ai vertici delle classifiche.

Non è certo la prima volta che i due artisti condividono il beat. Basti pensare a successi come Adicto o a classici inarrivabili come Soldado Y Profeta. Quest’ultima unione del timbro cristallino di Ozuna e dell’actitud da malianteo di Anuel AA, imperdibile per gli amanti della latin music, conferma la solidità acquisita e dà ulteriore slancio all’appeal del genere.

Ancora una volta, indipendentemente dai numeri e dai fisiologici momenti di freddezza interna, la scena latin ha fatto dell’unione la sua forza. Un modello da riprendere, in attesa di riuscire a godersi i passaggi più coinvolgenti di Los Dioses in contesti di maggior socialità.

Ascolta Los Dioses di Anuel AA e Ozuna

Articolo Precedente
Billie Eilish / Rosalía / fonte: Instagram

"Lo Vas a Olvidar": Rosalía e Billie Eilish finalmente insieme

Articolo Successivo
Francesca Michielin: il suo live al Serraglio si sposta su Facebook

Da Plaza a Francesca Michielin, il meglio delle uscite nazionali di oggi

Articoli correlati
Total
29
Share