Latin Music, tutte le tendenze da tenere d’occhio nel 2022

Dalle fusioni pop sperimentali al dembow che schizza al centro della scena, ecco sei tendenze della musica latina da tenere d’occhio nel 2022
El Alfa e Camilo, foto di Rodrigo Varela/GI per Univision
El Alfa e Camilo, foto di Rodrigo Varela/GI per Univision

È arrivato un nuovo anno e con esso ci sono anche delle previsioni da fare sulle tendenze della Latin Music. In particolare, ce ne sono alcune che decolleranno nel 2022, e altre che invece manterranno ancora lo slancio avuto già nel corso del 2021.


L’anno scorso, a livello internazionale, Billboard ha osservato ad esempio la tendenza crescente dei successi latin/EDM, con artisti come Farruko che si sono distinti piazzandosi alla numero 1 della Hot Latin Songs con Pepas, pubblicata la scorsa estate, con una media di 4 milioni di stream giornalieri su Spotify.


Altri artisti che si sono dilettati con esperimenti nella musica dance sono stati Karol G e J Balvin, che hanno collaborato con Tiesto e Skrillex, rispettivamente, su delle hit che ci hanno proprio messo al tappeto. Dati i riscontri, il fascino che il genere esercita sulle persone e il modo in cui reggaeton ed EDM si fondono bene insieme, questa tendenza continuerà sicuramente a prosperare anche quest’anno.

Oltre alla Latin music e alla sua fusione con l’EDM, ci sono anche altre tendenze che rimarranno nel nuovo anno, come il pop sperimentale e, osservando nello specifico l’America Latina, le canzoni emo messicane. Cosa spopolerà quest’anno? Noi scommettiamo su dembow e bachata, che diventeranno sempre più visibili al di fuori del loro paese di origine.

Sei tendenze della Latin Music nel 2022 secondo Billboard

Pop sperimentale

C’è il pop, e poi c’è il pop non convenzionale, quello che rifiuta di essere relegato ad un’unica categoria. Artisti come Camilo (Pesadilla), Rauw Alejandro (Todo De Ti), Myke Towers (Experimento), Nicki Nicole (Baby) e C. Tangana (Demasiadas Mujeres) stanno sempre di più sposando il pop sperimentale – spesso fuso con rock, folk, reggaeton e disco – che fa davvero girare la testa e alza il livello di un semplice brano pop.

Una trasformazione che dà al pop un respiro più ampio, stimolando la sua longevità e popolarità. Un esempio fra tutti è Kali Uchis, che ha riportato in primo piano il pop latino grazie al successo in classifica del suo singolo Telepatía.

Il dembow diventerà mainstream

Con nomi come El Alfa, Chimbala e Tokischa, tra gli altri, non c’è dubbio che il dembow dominicano stia vivendo il suo momento di gloria. Il genere, che affonda le sue radici nel dembow riddim della Giamaica, è nato nei barrios della Repubblica Dominicana nei primi anni 2000 grazie a pionieri come Doble T y el Crok Los Pepes, Shelow Shaq e Secreto “El Famoso Biberon”. Con canzoni virali di dembow come Pepe, El Teke Teke e La Chapa Que Vibran, il genere underground alla fine è esploso nei club di tutto il mondo.

Nel 2018, Bad Bunny ha aiutato a spingere la carriera di El Alfa con il brano che fonde trap e dembow La Romana, contenuto nell’album X100PRE. Oggi, El Alfa è uno dei più grandi esponenti del genere dembow, che continuerà a crescere anche nel 2022 con nomi come Rochy RD, Tokischa, Kiko El Crazy, El Cherry Scom e Calacote, per citarne alcuni.

Vibrazioni emo

Non c’è dubbio che la Gen Z abbia abbracciato completamente il genere emo e lo abbia reso proprio, il che ha anche portato alla nascita di una nuova generazione di fan della musica emo. E anche al sorgere della musica emo-latina nell’ultimo anno, grazie a giovani artisti messicani che si stanno esponendo in tutta la loro vulnerabilità attraverso testi profondi su dolori e delusioni, anche d’amore, nel mondo attuale. Soprannominate sierreño, queste ballad sono melodie alimentate da chitarre acustiche tradizionali mixate a strumenti come il basso elettrico, per un tocco contemporaneo.

Nel 2021, questo stile ha avuto uno slancio grazie ad artisti come Junior H ed Eslabon Armado, un nuovo gruppo di cantautori, tra cui anche Ivan Cornejo e Danny Lux, che dalla vetta delle classifiche stanno portando la tendenza delle ballad con sfumature di tristezza anche nel nuovo anno.

Il ritorno della Bachata

Può la bachata incontrare il pop e il reggaeton? Sì, se ricordiamo collaborazioni come Romeo Santos e Usher in Promise del 2011 o Prince Royce con Shakira su Deja Vu del 2017. Ma l’anno scorso, alcuni artisti latini hanno sperimentato sul genere portando alla ribalta innovative fusioni. Alcuni esempi: Bebé di Camilo ed El Alfa, Ateo di C. Tangana e Nathy Peluso, Señor Juez di Ozuna e Anthony Santos e Volvi di Bad Bunny e Aventura.

Ma il più eclatante, di recente, è la hit di Rosalia, che con La Fama in collaborazione con The Weeknd (che per l’occasione canta in spagnolo) è arrivata alla n.2 della Hot Latin Songs. Nel 2022, probabilmente, non resteremo sorpresi se altri artisti al di fuori della bachata inizieranno ad attingere a questo genere super sensuale e romantico.

L’EDM diventa latina

Se avete ancora Pepas in ripetizione, non siete gli unici. Il grande successo mondiale di Farruko continua a dominare la classifica Hot Latin Songs di Billboard. E non è la prima volta che EDM e reggaeton si fondono: Steve Aoki era stato tra i primi artisti dance a toccare la ritmica latina con Azukita, una collaborazione del 2018 con Daddy Yankee, Elvis Crespo e Play-N-Skillz.

Negli ultimi mesi, gli artisti latini di serie A hanno iniziato a dilettarsi con l’EDM e stanno riscontrando un successo globale. E proprio per questa natura “globale” che caratterizza entrambi i generi, prevediamo che questa tendenza sarà sempre più popolare nella Latin Music del 2022.

L’ascesa dell’R&B

La fusione dell’R&B con la Latin Music sta avendo un successo mai visto prima. Sulla scia dell’inno pop/R&B Telepatía di Kali Uchis, altri artisti come Paloma Mami, Dalex, Cazzu, Jona Camacho, Georgel stanno sperimentando ritmi R&B. Mentre il genere deve ancora raggiungere il successo mainstream, brani come Telepatía hanno catapultato il genere stesso a nuovi livelli, e ha messo sotto i riflettori un suono in grado di riempire una nicchia nel settore.

Già quest’anno stiamo vedendo tanti artisti sperimentare con l’R&B, persino artisti trap argentini come Tiago PZK e LIT Killah, che hanno reclutato Maria Becerra e Nicki Nicole per Entre Nosotros, un sensuale R&B fuso con il rap.


Articolo Precedente
The Weeknd - Dawn FM - foto di Brian Ziff

The Weeknd: in fondo al tunnel ci aspetta una radio in FM

Articolo Successivo
Marchi - Gennaio - 2

Guarda in anteprima il video di "Gennaio" di Marchi

Articoli correlati

Total
6
Share