“La Musica è Donna – Respect”: l’iniziativa di Warner per l’8 marzo

Per la giornata internazionale della donna, la major ha scelto di portare 12 artiste di successo su oltre 800 manifesti affissi per Milano
Uno dei manifesti con la foto di Dua Lipa, fonte: ufficio stampa
Uno dei manifesti con la foto di Dua Lipa (fonte: ufficio stampa)

Anche la musica celebra l’8 marzo con Dua Lipa, Cardi B, Laura Pausini, Mina, Loredana Bertè, Lizzo, Ava Max, Aretha Franklin, Levante, Annalisa, Aya Nakamura e SIA. Se vi trovate a Milano, è molto probabile che nelle ultime ore abbiate avvistato almeno una di queste dodici campionesse della musica. Merito di Warner Music Italy, che ha affisso per il capoluogo meneghino oltre 800 manifesti per celebrare la giornata internazionale della donna con LA MUSICA È DONNA – RESPECT. Un’operazione che porta in diversi angoli della città le eccellenze al femminile del panorama musicale italiano e internazionale sopra citate, rappresentandole su diversi cartelloni.

La campagna consiste in oltre 800 affissioni. La realizzazione è stata curata con IGPDecaux, tramite un circuito maxi nella metropolitana cittadina e un network di pensiline sparse per Milano. Una celebrazione che riguarda il lato artistico, ma non solo. Sono soprattutto i progressi favoriti dalla musica della cantante rappresentata in ambito politico, sociale e culturale ad essere esaltati. L’obiettivo di Warner è evidenziare quanto l’8 marzo rappresenti non soltanto una data sul calendario, ma anche un comportamento quotidiano basato sul rispetto reciproco, impermeabile a qualsiasi barriera di genere.

Non sono ovviamente mancati gli interventi social delle cantanti protagoniste di LA MUSICA È DONNA, come Levante: «Giornata internazionale della donna. GRAZIE DEI FIORI MA PARLIAMO DEI DIRITTI. Delle nostre conquiste politiche, sociali ed economiche e di quelle che ancora dovranno arrivare, perché arriveranno. Grazie dei fiori ma oggi ti prego augurami soltanto di poter essere considerata una tua pari in questo mondo storto e lotta con me perché questo accada. Buona giornata internazionale della donna».

Articolo Precedente
Samir Hussein/Redferns

Da Shakira a Rosalía, 15 artiste da top 10 nella Top Latin Albums Chart

Articolo Successivo
71° Festival della Canzone Italiana, Barbara Palombelli

Sanremo, la famiglia Tenco replica al monologo di Barbara Palombelli


Articoli correlati
Total
1
Share