Vegas Jones: «Vi racconto il mio feat con i OneRepublic!»

Dopo il successo del suo album “Bellaria”, Vegas Jones presenta “Start Again”, la sua collaborazione con i OneRepublic. Ecco la nostra video intervista
Vegas Jones

Ebbene sì. È proprio un anno d’oro per Vegas Jones che con il suo nuovo album Bellaria si è affermato come uno dei rapper più seguiti dal pubblico del nostro Paese. Il suo singolo di punta, Malibuè arrivato a oltre 22 milioni di stream su Spotify e a oltre 21 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Ma, lo sappiamo, una carriera non è fatta solo di numeri. Proprio per questo motivo, Vegas Jones è decisamente orgoglioso di presentare un featuring dal sapore internazionale con i OneRepublic. È infatti uscito oggi in digitale il loro feat Start Again: «È stato un grande onore per me collaborare con i OneRepublic. Sono stato scelto per dare una voce europea a questo brano. È una collaborazione tra due generi differenti. Ho tentato di rappresentare tutto me stesso all’interno delle barre che avevo a disposizione», ci ha raccontato.

E ancora: «Nella strofa ci sono stili differenti che sono poi stati uniti in modo perfetto. Ho aggiunto del mio. È un grande piacere ed è stata davvero una bella sfida».

La video intervista di Billboard Italia a Vegas Jones



Questa collaborazione consacra tutti i passi che il rapper di Dogozilla Empire (factory di produttori e artisti fondata da Don Joe) ha fatto in questi ultimi mesi: «Le cose cambiano molto velocemente. Sei mesi fa non mi sarei mai aspettato tutto questo. Tanta gente si è avvicinata a me con il singolo di punta del nuovo album, Malibu», ci ha spiegato.

A partire dal prossimo 2 novembre Vegas Jones sarà in giro per l’Italia con il suo Bellaria: Il Tour«La parte live è quella a cui tengo di più. Faremo festival, anche quest’estate. Ma poi a novembre partirà il tour vero e proprio e potrò rendermi conto di com’è salire su palchi più grossi».

Ascolta qui Start Again di Vegas Jones con i OneRepublic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

House music, una questione di anima: intervista a Darius Syrossian

Articolo Successivo
Vinnie Paul

Morto a 54 anni Vinnie Paul, il leggendario batterista dei Pantera e dei Damageplan.

Articoli correlati
Total
1
Share