È da poco uscito il video del nuovo singolo di Emanuele Aceto, (meglio conosciuto come Eman): Tutte le Volte. Diretto da Mauro Lamanna, il videoclip è un cortometraggio liberamente ispirato alla storia d’amore tra DJ Fabo e Valeria Imbrogno. Ne parliamo con Eman nel corso di una chiacchierata che potete vedere qui sotto.

Eman - Tutte le Volte - 2 - ph Giovanni Varlonga (1)_b

Eman (foto di Giovanni Varlonga)

Protagonisti del video gli attori Aurora Ruffino (già in I Medici, Braccialetti Rossi, La Solitudine dei Numeri Primi) e Gianmarco Saurino (Che Dio Ci Aiuti, Non Dirlo Al Mio Capo, Questo È il Mio Paese), nel ruolo di due giovani innamorati che all’improvviso hanno dovuto affrontare una situazione dolorosa che li ha portati a prendere una decisione difficile.

«Volevamo gettare lo sguardo oltre l’immaginario legato al brano, raccontare con coraggio e cruda dolcezza una bellissima storia d’amore – racconta Eman – Laddove il pubblico avrebbe potuto cogliere un messaggio diverso, noi ci siamo soffermati: un grande amore e le scelte inevitabili. Dentro ci abbiamo visto un messaggio universale, un invito a godere appieno della bellezza della vita con consapevolezza, senza tralasciarne un solo attimo, perché è sempre poco il tempo. È un videoclip forte, intenso, che ti colpisce».

Guarda la video intervista a Eman



Eman – Bio

Eman, all’anagrafe Emanuele Aceto, nasce a Catanzaro. Si avvicina alla musica e alla scrittura da giovanissimo appassionandosi a tutti i generi musicali, in particolare al cantautorato italiano. A 16 anni fonda il suo primo gruppo, i Diffida. Qualche anno dopo si avvicina al mondo delle Dancehall e dei Sound System, fondandone uno proprio: Pennywise Crew. Si fa conoscere con lo pseudonimo di Eman. L’incontro tra il suo background musicale, il cantato ritmato della Dancehall e le rime del raggamuffin, dà vita allo stile che caratterizzerà la musica di Eman.

La successiva fondazione del collettivo di cantanti, rapper e produttori Kuanshot Records e l’inizio della collaborazione con Mattia Masciari “SKG” vedrà l’uscita del suo album autoprodotto Come Aceto (2009). Nel 2012 esce il singolo Insane prodotto da “SKG”. Nel 2013 pubblica i singoli Time by Time, Il Mio Vizio e L’Amore al Tempo dello Spread. Viene notato da Sony Music e la collaborazione con la major darà vita all’album Amen. L’album esordisce al 37esimo posto della classifica Fimi e il singolo Amen arriva al primo posto della classifica Viral di Spotify. Attualmente Eman sta lavorando al suo secondo disco, anticipato dai singoli Icaro, Milano e Tutte le Volte.