senza_cri: in anteprima il mini-live per “Salto nel Vuoto”

La cantautrice, finalista di Sanremo Giovani, ha appena pubblicato l’EP d’esordio. Ecco una sua live session con tre brani tratti dal progetto, accompagnati da track by track
Senza_Cri - Salto nel Vuoto - mini-live - anteprima - foto di Alessio Bertozzi - Red Lab
Foto di Alessio Bertozzi / Red Lab

Il 18 gennaio è uscito Salto nel Vuoto (UtoPublishing, produzione artistica di Kaleido), l’EP di debutto di senza_cri, la cantautrice che ha presenziato fra i dodici finalisti di Sanremo Giovani con il brano A Me. L’EP «affronta la vita, il tempo, l’amore, la rabbia, la morte», dice senza_cri. «La tracklist è composta da pezzi che ritengo esaustivi rispetto alla mia personalità e, allo stesso tempo, cangianti, proprio come sono io. Ho scelto questo titolo perché vorrei che, una volta ascoltato, lasciasse la sensazione di un buco in pancia. Io oggi salto nel vuoto per la prima volta, con la volontà di non atterrare mai».


Il 2021 è stato un anno molto importante per la giovane artista 21enne cha catturato l’attenzione di pubblico e addetti ai lavori sia come finalista di Sanremo Giovani (durante la serata del 15 dicembre in diretta su Rai Uno) sia in occasione del Premio Tenco, che l’ha invitata ad esibirsi sul palco dell’Ariston durante l’ultima edizione della manifestazione lo scorso 23 ottobre.


senza_cri ha anche realizzato una live session con tre brani dell’EP, che vi presentiamo oggi in anteprima insieme un suo track by track.

Guarda in anteprima il mini-live di senza_cri

Il track by track del mini-live

Camaleonte

Sono molto introspettiva. Guardarmi dentro mi migliora e, come tutte le cose che scrivo, anche questa canzone per me è stata una terapia. Ho sempre avuto un rapporto complicato con la rabbia. È l’unica emozione che non sono in grado di gestire perché si trasforma a sua volta in tutte quelle che posso provare, ma ciò avviene nello stesso momento. Camaleonte è ciò che sono, mi trasformo e cambio volto per sopravvivere a me stessa fino a dimenticarmi quale colore sia veramente il mio. Solo che adesso lo so e arrendersi non serve. O meglio, non mi basta.

Salto nel Vuoto

È un brano che racconta la ripartenza dopo la fine di un amore. Lo racconta con tutte le fasi del caso, partendo dal dolore e giungendo al bene. Il pezzo nasce dall’esigenza di evadere in un momento in cui ho pensato che nemmeno l’amore mi amasse. Quando ci innamoriamo creiamo dei ricordi che, nel momento in cui la relazione finisce, ci si incollano addosso finché non cominciamo a vestirci di loro.

Allora, per sopravvivenza, c’è chi scappa, come se l’amore fosse un mucchio di fiamme che bruciano addosso e l’unica soluzione fosse correre in maniera scomposta e gettarsi per terra. Io non scappo quasi mai, ma dimentico volontariamente. Questa canzone elabora le fasi del mio dolore esattamente come lo ha fatto la mia mente fino ad arrivare alla soluzione migliore: cambiare città, saltare nel vuoto. Ha funzionato.

Edera

È il brano più difficile da raccontare, per me. Ho paura di perdere chi amo, di non ritrovare mai più tutto ciò che stiamo vivendo adesso, nel presente. Edera nasce come una lettera disperata di risposte, una mano che mi tocca la spalla e che mi rassicura. Amo le storie e leggerle mi spinge a cercare una fine, la vita è l’unica storia di cui tutto m’importa tranne che della fine. Quando ho scritto questa canzone avevo appena perso una persona importante per me, poco dopo ne ho persa un’altra e questo pezzo mi ha dato la forza per affrontare il lutto.

Ascolta l’EP Salto nel Vuoto

senza_cri – Bio

senza_cri, nome d’arte di Cristiana Carella, è una cantautrice brindisina classe 2000. Inizia a scrivere canzoni all’età di 15 anni. Le sue influenze musicali comprendono Lucio Dalla, Renato Zero, Luigi Tenco, ma anche Michael Jackson, i Beatles, i Bee Gees, Britney Spears, fino ai più contemporanei Justin Bieber e Billie Eilish. Dopo aver pubblicato il singolo Tu Sai ad agosto 2021, è stata invitata ad esibirsi nel corso della serata conclusiva del Premio Tenco 2021. Il 15 dicembre, inoltre, ha partecipato alla serata dedicata ai finalisti di Sanremo Giovani, in diretta su Rai Uno. Il 18 gennaio è uscito il suo EP d’esordio, Salto nel Vuoto.


Articolo Precedente
Encanto

Encanto, dalla magia del film all'incredibile successo della colonna sonora

Articolo Successivo
Janet Jackson

Janet Jackson ha raccontato di essere stata bullizzata per il suo peso dal fratello Michael

Articoli correlati

Total
23
Share