Scambio di tweet tra Laura Pausini e i Måneskin, freschi di nuovo sold-out

Ironico botta e risposta tra i Måneskin e la cantante romagnola. La band, nel frattempo, fa tutto esaurito al Palazzo dello Sport di Roma
Damiano e Victoria dei Maneskin, foto di Maria Laura Antonelli/AGF
Damiano e Victoria dei Maneskin, foto di Maria Laura Antonelli/AGF

Nel corso della sua attesa ospitata alla 71esima edizione del Festival di Sanremo, Laura Pausini ha condiviso con milioni di italiani un curioso aneddoto familiare. Ogni volta che la cantante romagnola vince un premio o riceve un riconoscimento, il padre Fabrizio lo “strappa” alla figlia per posizionarlo con orgoglio sulle mensole di casa sua. Lo stesso varrà per il Golden Globe (e, chissà, l’Oscar?) quando le sarà recapitato. Ma le cose potrebbero presto cambiare. I Måneskin si sono infatti offerti di aiutarla.

Nei giorni scorsi la band che ha trionfato alla 71esima edizione del Festival di Sanremo ha infatti affidato il proprio canale Twitter a @Dio, rendendo così virale buona parte dei tweet firmati dai Måneskin. Tra questi, la mano tesa alla cantante: «andiamo insieme a riprendere i tuoi premi dalle mensole del babbo».

Immediata la risposta della Pausini, che ha replicato ai Måneskin con la sua consueta ironia: «A posto, io l’ho avvisato. Ma lui dice che deve pensare ancora se farvi entrare da quando siete Naziskin». Qualsiasi riferimento ad Orietta Berti è puramente voluto.

Non si arresta dunque la scia di positività che ha travolto la band nelle ultime ore. E non potrebbe essere altrimenti, dato il folgorante successo di Zitti e buoni. Il brano che ha permesso ai Måneskin di aggiudicarsi la vittoria finale a Sanremo sarà sicuramente la punta di diamante dei live in programma per i rocker nei prossimi mesi. E anche sul fronte show dal vivo, non mancano le grandi notizie.

Dopo il sold out in sei ore al Mediolanum Forum di Milano, è stato infatti annunciato il tutto esaurito anche al Palazzo dello Sport di Roma, raddoppiato con una seconda data, toccando quota 24.000 biglietti venduti.

Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan faranno tappa per la prima volta nei più importanti palazzetti italiani ( il 14, sold out, e 15 dicembre 2021 al Palazzo dello Sport di Roma e il 18, sold out, e 19 dicembre al Mediolanum Forum di Assago) nel tour dove presenteranno il secondo album Teatro D’Ira – Vol. I (in uscita il 19 marzo).

Articolo Precedente
The Weeknd, foto di Mike Ehrmann/Getty Images

"Blinding Lights" di The Weeknd è il singolo di maggior successo in streaming del 2020

Articolo Successivo
Zlatan Ibrahimovic e Amadeus alla prima serata del festival di Sanremo 2021, Foto: Maria Laura Antonelli/AGF

Sanremo non si ferma: su TIMMUSIC è Festival mania


Articoli correlati
Total
1K
Share