L’annuncio dei Big in gara a Sanremo 2018 ha già fatto discutere addetti ai lavori e pubblico. Ieri sera in diretta su RaiUno, durante la puntata “Sarà Sanremo”, sono stati resi noti i nomi dei partecipanti della sessantottesima edizione del Festival della canzone italiana, che vede la direzione artistica di Claudio Baglioni. A guardarci bene, mancano i nomi dei talent a cui siamo stati abituati nelle scorse edizioni, non c’è nessun rappresentante del mondo rap ma allo stesso tempo c’è un’apertura al nuovo indie pop con la partecipazione de Lo Stato Sociale. I Pooh si dividono: da una parte la coppia Facchinetti-Fogli, dall’altra Red Canzian (che gareggia da solo). C’è l’approdo a Sanremo dei The Kolors e spiccano alcune nuove formazioni: la coppia Enzo Avitabile e Peppe Servillo, ma anche quella composta da Ermal Meta e Fabrizio Moro. Degna di nota la partecipazione di Ornella Vanoni, in gara con Bungaro e Pacifico. Infine, il ritorno de Le Vibrazioni (dopo l’esperienza da solista del loro frontman Francesco Sarcina), degli storici Decibel di Enrico Ruggeri e di Elio e le Storie Tese. Ma non è tutto. Ecco l’elenco completo.

I Big di Sanremo 2018 e i titoli dei brani in gara

Annalisa – Il Mondo Prima di Te

Enzo Avitabile e Peppe Servillo – Il Coraggio di Ogni Giorno

Luca Barbarossa – Passame Er Sale

Mario Biondi – Rivederti

Giovanni Caccamo – Eterno

Red Canzian – Ognuno Ha il Suo Racconto

Decibel – La Lettera del Duca

Diodato e Roy Paci – Adesso

Elio e le Storie Tese – Arrivedorci

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – Il Segreto del Tempo

Max Gazzé – La Leggenda di Cristalda e Pizzomunno 

The Kolors – Frida

Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non Mi Avete Fatto Niente

Ron – Almeno Pensarmi

Lo Stato Sociale – Una Vita in Vacanza

Noemi – Non Smettere Mai di Cercarmi

Renzo Rubino – Custodire

Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico – Imparare ad Amarsi

Le Vibrazioni – Così Sbagliato

Nina Zilli – Senza Appartenere