Mannarino al musée d’Orsay di Parigi il 16 gennaio

Sarà il primo italiano ospite della rassegna francese “Curieuse Nocturne”. «Mannarino è uno dei più grandi artisti della sua generazione», spiega il direttore
Mannarino, foto di Alessandro Treves
Mannarino, foto di Alessandro Treves

Mannarino sarà ospite della celebre rassegna francese Curieuse Nocturne del musée d’Orsay di Parigi il 16 gennaio.

Sarà il primo artista italiano invitato ad esibirsi con un set speciale in uno dei musei più importanti al mondo.

Il cantautore romano si è fatto conoscere soprattutto in Italia con uno stile molto riconoscibile, testi con sfumature poetiche e surreali, suoni etnici, spesso zigani. La performance sarà divisa in tre set con brani tratti dal suo repertorio.

«Mannarino è uno dei più grandi artisti della sua generazione. La sua musica, colorata e profonda allo stesso tempo, lo identifica come erede diretto di artisti, musicisti, poeti e pittori del XIX secolo. Lo abbiamo dunque scelto come invitato d’onore al nostro carnevale per permettere al pubblico francese di scoprire la poesia della festa “all’italiana” attraverso la sua musica» ha spiegato Luc Bouniol-Laffont, direttore della programmazione culturale e dell’Auditorium.



L‘ultimo album Apriti Cielo ha portato la consacrazione definitiva a Mannarino:  il disco di platino, vari riconoscimenti e un tour che in appena un anno supera gli oltre 150 mila paganti. L’artista è ora in giro per il mondo e al lavoro su nuova musica.

 

 

 

 

Articolo Precedente
Tekashi 6ix9ine è stato condannato a 2 anni di carcere

Tekashi 6ix9ine è stato condannato a 2 anni di carcere

Articolo Successivo
Punta della Dogana presenta la terza edizione di Set Up!

Punta della Dogana presenta la terza edizione di "Set Up!"

Articoli correlati
Total
4
Share