“Luna Piena”: in anteprima il video del singolo di Pwas e Yuma

Il videoclip del brano si ispira al celebre film muto “Le voyage dans la Lune”. Per i due artisti friulani all’orizzonte c’è anche un vero e proprio EP collaborativo
Pwas & Yuma - Luna Piena - anteprima - intervista
Pwas & Yuma (fonte: ufficio stampa)

Luna Piena è il nuovo singolo di Yuma e Pwas, disponibile sulle piattaforme digitali dal 15 aprile per 1OFF Records. Si tratta di uno dei primi pezzi registrati per la label friulana, nonché la prima collaborazione fra i due giovani artisti (ma all’orizzonte c’è un vero e proprio EP). Accompagna il singolo un videoclip che vi presentiamo oggi in anteprima.


Il brano mostra decise sonorità elettriche, ma all’inizio era completamente diverso. Pwas e Yuma avevano registrato le voci senza sapere esattamente quale direzione sonora dovesse prendere il pezzo. La canzone ha iniziato a prendere forma tra le mani di Daniele Lusin, che ha fornito una struttura iniziale al pezzo. Da qui Yuma e Pwas hanno lavorato il progetto su più livelli. Inizialmente si sono concentrati sulle batterie e sul giro di basso, per poi dare carica al pezzo con le chitarre elettriche che lo contraddistinguono.


Per il videoclip, il collettivo 1OFF si è ispirato a Viaggio nella Luna, celebre film muto del 1902. Nel video, Yuma e Pwas sono rispettivamente regista e scenografo di una compagnia teatrale di terz’ordine che ha come semplice obiettivo la riuscita di un’opera teatrale chiamata appunto Luna Piena. Per fare ciò, il gruppo ha collaborato con una vera e propria compagnia teatrale (“Le Briciole d’Arte” di Cervignano del Friuli).

Qui di seguito il videoclip della canzone. Ne abbiamo approfittato per fare uno scambio di battute con i ragazzi e conoscere meglio il loro progetto.

L’artwork del singolo e il video citano chiaramente lo storico film Le voyage dans la lune di Méliès. Nelle vostre canzoni vi ispirate mai a film, serie TV, libri?

Yuma: Credo che lavorare su delle referenze sia ormai parte normale del percorso di un artista. Sta poi a noi decidere che chiave di lettura dare al secondo capitolo di una storia.

Pwas: Mi capita spesso di ragionare sulle pagine che leggo, a volte è semplicemente ciò che salta all’occhio. Non molto tempo fa ho rielaborato una frase di un libro di Guy de Maupassant. Solo dopo mi sono accorto di aver tradotto un pensiero da un’immagine che avevo nella mia testa.

Luna Piena mostra decise sonorità elettriche. Da qualche tempo le chitarre sono tornate nelle produzioni mainstream: è una direzione su cui pensate di proseguire in futuro? Ci sono artisti internazionali che vi ispirano per questo tipo di sound?

Le chitarre sono parte di un percorso che abbiamo sviluppato insieme a diversi musicisti. Non sappiamo dirvi se sono lì perché funzionano, però sappiamo che sono frutto di una grande avventura e, forse per questo, sono state introdotte anche nei nostri progetti futuri. Siamo grandi fan del pop rock e del funk. Quest’influenza ha sicuramente definito il tipo di sound che abbiamo elaborato con il nostro team.

Ci raccontate un aneddoto sulle riprese del video?

Siamo riusciti a perdere il cartellino di un vestito che ci era stato dato in comodato d’uso. Durante le ricerche avevamo capito che era sicuramente finito nei bidoni dell’immondizia. Il vestito costava… Il resto potete immaginarlo.

“E lo so che tu non vuoi stare da sola, perché non sai più cosa si prova quando ti senti vuota”: versi anche pesanti, da un certo punto di vista. La musica è stata d’aiuto nei vostri momenti di solitudine o sconforto?

Yuma: In realtà non è stato ciò che abbiamo raccontato che ci ha aiutato o formato, quanto il percorso professionale che abbiamo voluto intraprendere quando ci siamo messi sotto lo stesso tetto, quello di 1OFF.

Pwas: Infine il videoclip di Luna Piena è una metafora del nostro percorso insieme, leggero ma travagliato. Due esempi? il workshop di teatro intrapreso per il video, oppure le scenografie che abbiamo realizzato in qualità di “scenografi”.

Pensate di fare ancora musica insieme in futuro? E suoi vostri progetti individuali cosa ci potete anticipare?

Yuma: Lo stesso videoclip di Luna Piena è una metafora del nostro prossimo progetto assieme, intitolato Piuma. Ognuno di noi due ha i propri obiettivi, che siano generi musicali, focus professionali o immaginari artistici, ma al momento abbiamo trovato una sinergia che ci trova d’accordo. In parole povere, Luna Piena è un piccolo passo per noi ma un grande passo per il nostro EP.


Articolo Precedente
Ornella Vanoni - intervista - 1 - foto di Gianmarco Chieregato

Ornella Vanoni, uno speciale botta e risposta sui suoi gusti musicali

Articolo Successivo
Kendrick Lamar

"Mr. Morale & The Big Steppers" di Kendrick Lamar debutta al n. 1 della Billboard 200 Chart

Articoli correlati

Total
12
Share