Loren: guarda in anteprima la live session sui tetti di Firenze

La band del roster Garrincha Dischi pubblicherà quest’anno il secondo album. In un mini-live presentano gli ultimi tre singoli pubblicati: Uniti, Stendhal e Viva la Paura
Loren - live session Firenze - anteprima
Foto di Linda Gramignan

Quei romantici “tetti di Firenze” cantati da De Gregori formano la perfetta scenografia per una live session dei Loren. La band del roster Garrincha Dischi ha pubblicato recentemente i singoli Uniti, Stendhal e Viva la Paura, in anticipazione del nuovo album in uscita quest’anno. Vi presentiamo qui in anteprima il video del mini-live.


«Siamo convinti che questo sia un tempo in cui c’è tanto bisogno di musica», commentano i Loren. «Se ne fa sempre meno, sempre più isolati, sempre più davanti al computer. Sempre più di consumo, sempre più a distanza, quasi per corrispondenza. Basta guardarsi intorno per vedere il bisogno di tutti di connettersi, sincronizzarsi, ritrovare un ritmo comune. C’è bisogno di condivisione, di coralità».


E ancora: «Per questo abbiamo preso i nostri strumenti e con i Vocal Blue Trains ci siamo arrampicati sul tetto della città più bella del mondo. Per affermare che non c’è niente come venti voci che vibrano insieme nello stesso momento. Che non esiste un software per riprodurre l’energia e la felicità che si scatenano quando si stacca il quattro, i giochi di sguardi, il tirare tutti indietro o avanti. Per noi tutto questo è musica ed è sempre come la prima volta. Siamo saliti su un tetto per gridare a tutti che c’è bisogno di calore, di un modo diverso di fare le cose: più umano, più lungimirante, e così abbiamo finito per ritrovare il nostro ordine interiore sopra il rumore di Firenze. Speriamo di rifarlo in pubblico, presto».

Guarda in anteprima la live session dei Loren

Bio

I Loren nascono a Firenze nel 2018 da cinque amici molto attivi nella scena musicale locale. A dicembre di quell’anno pubblicano per Garrincha Dischi l’album d’esordio omonimo (oltre 300mila streaming su Spotify in pochi mesi), a cui fa seguito un tour di concerti nelle principali città italiane.

Durante le registrazioni nascono collaborazioni, divenute col tempo amicizie, con Enrico “Carota” Roberto (Lo Stato Sociale), Federico Cimini, Nicola “Hyppo” Roda (Keaton). Luciano Ligabue, colpito dalle sonorità della band, mette a disposizione il suo studio privato di Correggio per la registrazione del disco.

Nel 2021 ritornano sulle scene con due nuovi singoli, Uniti e Stendhal. Il 2 marzo 2022 esce il brano Viva la Paura, che anticipa il nuovo album in uscita quest’anno per Garrincha Dischi.


Articolo Precedente
Camila Cabello

Camila Cabello presenterà il nuovo album "Familia" in anteprima su TikTok

Articolo Successivo
The Sonos Guide - Brit soul - Adele

The Sonos Guide: alla scoperta del fascino mutevole del Brit Soul

Articoli correlati

Total
21
Share