La Rua: guarda in anteprima il video di “Sotto un Treno”

Il brano che segna un nuovo capitolo creativo per la band vede la direzione artistica di Elisa, che peraltro l’ha voluta per i suoi recenti appuntamenti live a Verona
La Rua - Sotto un Treno - anteprima - foto di Cecilia Del Gatto
La Rua (foto di Cecilia Del Gatto)

Un nuovo capitolo sta per cominciare per i La Rua. Il 27 maggio è uscito Sotto un Treno, nuovo singolo della band disponibile in radio e sulle piattaforme digitali. Il brano sancisce l’inizio del progetto che vede la supervisione artistica di Elisa, che li ha voluti per due importanti appuntamenti live a Verona: il concerto al Green Village dell’Heroes Festival 2022 e la partecipazione come opening act al concerto di lei all’Arena, il giorno successivo.


Sotto un Treno, il cui video vi presentiamo qui in anteprima, è prodotta da Nacor Fischetti e Charlie Mariani insieme a Elisa, che ha supervisionato tutte le fasi della creazione del brano. Una ballata di matrice rock che segna un taglio con il passato neo-folk della band.


È sempre difficile gestire le emozioni negative che seguono la rottura di una relazione: la rabbia, la delusione, la frustrazione per non aver fatto di più. Tutto questo ci fa sentire come fossimo sotto un treno. Commenta la band: «Il brano racconta uno spaccato della vita dell’artista e autore, Daniele Incicco, attraverso un sound essenziale e un linguaggio crudo e diretto».

Guarda in anteprima il video di Sotto un Treno

La Rua – Bio

La band si forma ad Ascoli Piceno dal sodalizio artistico tra Daniele Incicco e il produttore Dardust. Nel 2012 partecipa alle selezioni di Sanremo classificandosi tra i primi 30 artisti più votati nel contest Sanremo social e, sempre nello stesso anno, viene premiata dall’Associazione Fonografi Italiani. A dicembre di quell’anno si piazza prima nel concorso Area Sanremo, mentre nel 2013 apre l’unica data italiana del tour degli Imagine Dragons a Milano.

Nel 2015, dopo il primo album dal titolo La Rua, la band si esibisce sul palco del Concerto del Primo Maggio aggiudicandosi un premio nella sezione “Miglior gruppo” del contest 1MNEXT. Nello stesso anno i La Rua entrano a far parte della scuola di Amici di Maria De Filippi, aggiudicandosi l’accesso al serale nella squadra capitanata da Emma ed Elisa, rimanendo nel programma fino a maggio 2016.

Usciti dalla scuola, firmano un contratto con Universal Music, per la quale pubblicano il secondo album in studio Sotto Effetto di Felicità. A dicembre del 2016 partecipano alla trasmissione Sarà Sanremo con il brano Tutta la Vita Questa Vita, che diventa la sigla del Dopofestival 2017. Il brano Il Sabato Fa Così diviene invece la sigla di Parliamone… sabato, in onda su Rai 1 e condotto da Paola Perego.

Nel 2017 si esibiscono di nuovo al Concerto del Primo Maggio. A marzo 2018 pubblicano il singolo Sull’orlo di una crisi d’amore con Federica Carta. A luglio arriva l’EP Nessuno Segna da Solo, anticipato dal singolo I 90. Nello stesso anno partecipano a Sanremo Giovani con il brano Alla Mia Età Si Vola, che si classifica al 2º posto.

Grazie a questo risultato, la band partecipa nel marzo del 2019 a un tour mondiale organizzato dalla Rai e dal Ministero degli Esteri. Suonano così in cinque continenti e sette città. Al suo ritorno, il gruppo pubblica il terzo album intitolato come il precedente EP. Il 1º maggio 2019 i La Rua tornano per la terza volta sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma. Dal 2019 a oggi la band sta lavorando a un nuovo progetto che vede la supervisione artistica di Elisa Toffoli.


Articolo Precedente
Marina Herlop

Perdersi in un labirinto: il racconto del Lost Festival

Articolo Successivo
Nick Cave - 3

Nick Cave ha battuto la morte: la catarsi collettiva del concerto di Taranto

Articoli correlati

Total
2
Share