Eros Ramazzotti celebra “Dove c’è musica” con una versione rimasterizzata

Un’iniziativa speciale per festeggiare la lunga carriera artistica del cantautore romano, con versioni esclusive in vinile da collezionare
Eros Ramazzotti. Eros21, fonte ufficio stampa
Eros Ramazzotti. Eros21, fonte ufficio stampa

Un’icona della musica italiana come Eros Ramazzotti non poteva che celebrare questi lunghi anni di carriera con un’iniziativa speciale. Insieme alla sua (nuova) label Sony Music, il catalogo digitale dell’artista si rinnova con inedite ristampe in vinile e ripubblicazioni sugli store digitali in qualità elevatissima. I dischi che hanno segnato il percorso dell’artista saranno inoltre accompagnati da tante immagini, video backstage e contenuti esclusivi.

Ieri, venerdì 16 luglio si è partiti con la pubblicazione di Dove c’è musica. Un’occasione unica per festeggiare il 25esimo anniversario di questo settimo album del cantautore e musicista romano, che ha saputo egregiamente rappresentare l’Italia nel mondo. Di recente, inoltre, l’abbiamo apprezzato nel nuovo singolo insieme a Rovazzi, solo l’ultimo tassello di una carriera tutta da riscoprire.

Eros21, si parte con l’enorme successo del 1996 Dove c’è musica

Dove c’è musica, dal lontano 1996, rivive in versione vinile doppio, colorato blu in una veste completamente inedita, che diventa un pezzo da collezione per i fan di Eros Ramazzotti, uno dei simboli del cantautorato e della musica leggera italiana.

Inoltre, tutte i brani che saranno inclusi in queste speciali riedizioni sono rimasterizzati in qualità elevata per un’esperienza di ascolto completamente nuova. Dove c’è musica inaugura questo percorso lungo la discografia di Eros in un viaggio di 12 tracce fra cui ricordiamo la celebre L’Aurora, oltre a Stella gemella con Adelio Cogliati, e Più bella cosa (premiato agli MTV Europe Gold Awards nel ’97).

Dove c’è musica è a tutti gli effetti il disco della maturità di Ramazzotti. Questo album ha riscosso un successo senza paragoni, con certificazioni prestigiose e ben 9 milioni di copie vendute nel mondo.

Per celebrare l’uscita di EROS21, Apple Music propone anche una sezione dove sarà possibile guardare una videointervista esclusiva, insieme ad alcune playlist dedicate all’artista romano e pensate per festeggiare la riedizione di un classico della musica leggera italiana.

Articolo Precedente
Pioneer DJ Record Store Day

Record Store Day, alla ricerca della traccia perduta con Pioneer DJ

Articolo Successivo
Dimartino e Colapesce, durante il live a Spoleto per il Festival dei Due Mondi, foto di Studio Hanninen

Perché con "Musica Leggerissima" il pop è tornato a condizionare il lessico


Articoli correlati
Total
5
Share