Elio e le Storie Tese si sciolgono veramente? Questa domanda è girata spesso nelle ultime settimane, soprattutto dopo l’annuncio della partecipazione della band al prossimo Festival di Sanremo con Arrivedorci. Durante una conferenza stampa, Elio e le Storie Tese hanno confermato la volontà resa pubblica qualche mese fa: il gruppo si scioglie. Ma prima del fatidico momento, in realtà, i fan potranno avere modo di vederli ancora dal vivo. Non solo parteciperanno al Festival della canzone italiana, ma a inizio 2018 uscirà un nuovo progetto di inediti (che conterrà anche il brano di Sanremo e il singolo uscito a ottobre, Licantropo Vegano) e dal 20 aprile inizierà il tour d’addio.

Un annuncio che fa storcere il naso ai tanti fan che si sono mobilitati per partecipare al concerto di domani al Forum di Assago, inizialmente presentato come “l’ultimo live” della band: «Siamo stati sommersi da un’ondata di affetto, così abbiamo deciso di fare un tour di addio per poter salutare tutti», ha annunciato Elio. F&P group – la società che organizza il concerto – ha fatto sapere, tramite una nota, che «quando è stato annunciato il concerto del 19 dicembre al Mediolanum Forum di Assago il Tour d’Addio non era stato programmato; di conseguenza, onde evitare disagi al pubblico proveniente da regioni differenti dalla Lombardia, tutti i residenti extra-lombardi che hanno acquistato il biglietto per il concerto di domani sera avranno il diritto ad un biglietto omaggio per una tappa del Tour d’Addio relativamente alla propria regione di residenza» (tutte le info qui).

In effetti, Elio e le Storie Tese ci tengono a spiegare che si è trattato di un percorso – quello di queste ultime settimane – decisamente veloce e pieno di scelte azzardate: «Baglioni ci ha chiesto di dare il nostro ultimo addio sul palco del Festival e per noi è come una ciliegina sulla torta. È l’occasione per dire a tutti che la nostra è una storia strana, originale». E ancora: «La prima volta che siamo stati a Sanremo avevamo voglia di fare la foto con i cantanti famosi. Oggi, invece, sono loro che ce le chiedono e questa cosa ci disorienta», hanno scherzato. Lo stesso brano con cui si presentano sul palco dell’Ariston è nato in pochi giorni: «Arrivedorci è un modo simpatico per dirci ‘ciao’. Siamo in buoni rapporti. Ci sciogliamo come band ma questo non vuol dire che non ci vedrete più. Anzi. Semplicemente non sarà in questa forma di gruppo».

A inizio del prossimo anno, quindi, uscirà un nuovo progetto discografico e dal 20 aprile inizierà da Montichiari il Tour d’Addio. Per questa ultima tournée non è al momento prevista una data a Milano. L’organizzatore di F&P Ferdinando Salzano fa intendere che sarà preparato qualcosa di speciale: «Ci piacerebbe una data particolare e non abbiamo ancora fatto in tempo a pensarci per bene», ha dichiarato. Staremo a vedere.

Le date confermate del “Tour d’Addio” di Elio e le Storie Tese

20 aprile – Pala George di Montichiari (BS)

21 aprile – Kioene Arena di Padova

3 maggio – Pala Alpitour di Torino

5 maggio – Nelson Mandela Forum di Firenze

8 maggio – RDS Stadium di Genova

10 maggio – Unipol Arena di Bologna

12 maggio – Pala Lottomatica di Roma

14 maggio – Palapartenope di Napoli

17 maggio – Pal’Art Hotel di Acireale (CT)

19 maggio – Pala Florio di Bari

23 maggio – RDS Stadium di Rimini