Barezzi Festival 2020, l’evento streaming dal Teatro Regio di Parma

Il 13 e il 14 novembre andrà in scena Barezzi Festival – Gemme, la musica rifiorisce, un’edizione online ricca di ospiti come Brunori Sas
Brunori Sas, Leandro Manuel Emede

La sospensione degli spettacoli aperti al pubblico ha inferto un’ulteriore tremenda mazzata a tutto il settore, e di conseguenza allo stato di salute culturale del paese intero. Ma #laculturacura è un concetto che non può passare in secondo piano. Per questo motivo la quattordicesima edizione del Barezzi Festival 2020 – Gemme. La musica italiana rifiorisce assume ancora più importanza.

L’hashtag sopra citato è uno dei temi di Parma Capitale Italiana per la Cultura 2020+21. Ed è proprio dal Teatro Regio di Parma che andrà in scena il festival – rigorosamente via streaming.

Una nuova formula, ideata per non rinunciare ai benefici e alla magia delle performance previste il 13 e il 14 novembre. L’evento sarà trasmesso sul sito del teatro, tramite la piattaforma Payperlive di Zeye.

Le guest star del Festival

Invidiabile la lista di ospiti, tra veterani e nuove promesse del panorama musicale.

Massimo Volume/Simone Cargnano

C’è Brunori Sas in esclusiva con La Toscanini NEXT (orchestra under 35), Andrea Laszlo De Simone e Massimo Volume,  che saranno in live streaming dal Teatro Regio.

Margherita Vicario

E ancora, Pop X, Margherita Vicario, Colombre, Fadi, Ettore Giuradei, Valentina Polinori, Guido Maria Grillo e William Manera, protagonisti di concerti acustici esclusivi disponibili sulla piattaforma dalle ore 19 del giorno di programmazione.

Si aggiungono anche i live streaming previsti per sabato 14 di Vinicio Capossela e Marlene Kuntz. Inoltre la line up si arricchisce anche dei concerti di Post Nebbia (il 13) e Sara Loreni (il 14).

Barezzi Festival 2020 – Gemme. La musica italiana rifiorisce offrirà anche l’occasione di scoprire alcuni angoli nascosti del Teatro Regio, che ospiterà queste performance acustiche in luoghi inusuali. Alcuni non sono mai stati allestiti prima d’ora come spazi performativi, come la Sartoria, la “Sala del Vascone” e il Palco Reale.


Il programma

venerdì 13 novembre 2020

Live streaming

ore 20.00 Teatro Regio

Brunori Sas

Dalle ore 19.00 in esclusiva

Guido Maria Grillo concerto acustico dalla Sala di Scenografia

William Manera concerto acustico dal Ballatoio del Palcoscenico

Fadi home concert acustico

Post Nebbia Teatro Regio

sabato 14 novembre 2020

Live streaming

ore 20.00 Teatro Regio

Vinicio Capossela

ore 22.30

Marlene Kuntz

Dalle ore 19.00 in esclusiva

Margherita Vicario Teatro Regio

Pop X concerto acustico dalla Sala di Scenografia

Ettore Giuradei concerto acustico dalla Sartoria

Valentina Polinori home concert acustico

Sara Loreni concerto acustico dal Ridotto

I biglietti

BIGLIETTI E AGEVOLAZIONI PER SPETTATORI SENSIBILI E DIVERSAMENTE ABILI

Il pubblico potrà seguire via streaming la quattordicesima edizione di Barezzi Festival acquistando dal 4 novembre su teatroregioparma.it i biglietti per ciascuna delle due giornate, secondo il programma indicato (ven 13/11, biglietto per 5 concerti €12,90; sab 14/11 biglietto per 6 concerti €8,90), oppure l’abbonamento alle due giornate (11 concerti €19,90). Gli spettatori sensibili e diversamente abili hanno la possibilità di seguire lo streaming gratuitamente, sino al raggiungimento degli accessi disponibili, facendone richiesta a biglietteria@teatroregioparma.it.

RICHIESTE DI RIMBORSO PER I BIGLIETTI ACQUISTATI SU VIVATICKET

Coloro che hanno acquistato su Vivaticket i biglietti per gli spettacoli di Barezzi Festival nel programma del 12, 13 e 14 novembre inizialmente annunciato, potranno chiederne il rimborso entro e non oltre il prossimo 10 novembre compilando il modulo https://shop.vivaticket.com/ita/rimborso.

Coloro che hanno acquistato il biglietto presso le prevendite autorizzate Vivaticket, devono recarsi direttamente presso lo stesso punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto e richiedere il rimborso, sempre entro e non oltre il 10 Novembre 2020.

Articolo Precedente

Doppia uscita per Mina: arrivano "Cassiopea" e "Orione"

Articolo Successivo
Godot - La Giostra - anteprima - foto di Chiara Turati

Guarda in anteprima il video di "La Giostra" di GODOT.

Articoli correlati
Total
3
Share