Ascolta “Magari no”, il nuovo singolo di Tommaso Paradiso

Il brano, una ballad romantica che dà il via all’autunno, è la prima anticipazione di “Space Cowboy”, l’album solista dell’artista in uscita il prossimo gennaio 2022
Tommaso Paradiso. Foto da Instagram
Tommaso Paradiso. Foto da Instagram

Vi avevamo già annunciato che il primo album solista di Tommaso Paradiso, Space Cowboy, sarebbe uscito presto. Per ingannare l’attesa, l’ex The Giornalisti ha pubblicato proprio questa notte il suo nuovo singolo Magari no, primo ad anticipare questo nuovo progetto discografico previsto per gennaio del 2022.

L’artista ha accompagnato l’uscita con un post su Instagram e una didascalia che recita: “Prenditi pure sta canzone”. La ballad Magari no mette in musica i sentimenti, come è tipico della scrittura del cantautore: la nostalgia tratteggia una dedica romantica e malinconica, per ricordarsi che “tanto domani il sole arriverà”. Il brano rappresenta un seguito dei singoli Ricordami, Ma lo vuoi capire, I nostri anni e Non avere paura.

Soltanto la scorsa settimana, il cantautore romano aveva annunciato che il suo nuovo album (così come il singolo appena uscito) sarà prodotto da Federico Nardelli e che racconterà l’equilibrio tra la parte più profonda e poetica dell’artista e l’irriverenza dei suoi brani più scanzonati. Anche qui, con una lunga didascalia, Tommaso Paradiso ha raccontato sui social:

«Ringrazio quell’omino che un giorno non precisato di tantissimi anni fa si dimenticò di raggiungermi nella sala prove di via Carlo Mirabello. Mi preparai mesi per quel provino, ma lui, quel produttore, non venne. Semplicemente si dimenticò, o forse nella sua testa quell’appuntamento non era mai esistito».

E prosegue: «Quella mattina piansi, ero deluso, ma cominciai a sognare. E da lì in poi più le delusioni mi attaccavano più i miei sogni si irrobustivano, mi proteggevano, mi portavano lontano. Quei sogni sono diventati canzoni e le canzoni sono diventate la mia unica salvezza, un grido, un gesto di follia, uno squarcio, la compagnia del presente, il legame con il passato, tutte le immagini di proiezioni future, lettere imbustate e spedite con il cuore sopra», scrive Tommaso Paradiso.

«Non so se le canzoni siano genitori o figli, non l’ho ancora capito, fatto sta che oggi mi hanno accompagnato qui, in un’altra stazione, in un altro punto dello spazio e del tempo, in un’altra storia tutta da vivere e da raccontare. Sono sul precipizio dell’emozione o come urlerebbe il poeta: “Sto gonfio d’amore”».

Space Cowboy anticiperà il tour dell’artista nei palazzetti d’Italia in partenza per la primavera del 2022.

Ascolta Magari no il nuovo singolo di Tommaso Paradiso

Articolo Precedente
Il cast di X Factor 2021

X Factor 2021, i giudici: «Quest’anno cerchiamo l’urgenza espressiva»


Articoli correlati
Total
0
Share