Guarda in anteprima il video di “Vestito Rosso” di Maninni

Il nuovo singolo del cantautore pugliese è un’esaltazione della tenacia con cui ogni giorno ricostruire un castello di sabbia nonostante l’acqua del mare in arrivo
Maninni - Vestito Rosso - anteprima - foto di Pietro Sgaramella
Foto di Pietro Sgaramella

Vestito Rosso (Trident Music / Polydor / Universal Music) racconta la fantasia di un ragazzo colto in un momento di solitudine, che immagina di innamorarsi di una ragazza che indossa appunto un vestito rosso, sfuggente e probabilmente irreale. Un’esaltazione della tenacia, della forza con cui si possa ogni giorno ricostruire un castello di sabbia nonostante l’acqua del mare lo travolgerà dopo poco. Il nuovo singolo del cantautore Maninni è accompagnato da un bel videoclip ufficiale che vi presentiamo oggi in anteprima.

Il video di Vestito Rosso nasce da un’idea di Maninni. Lo script gli frullava già nella testa sin dalla prima nota, come un sogno a occhi aperti. Con l’aiuto del regista Riccardo Melon, ha lasciato libero sfogo alle emozioni. Maninni è un amante del cinema e ha proprio cercato di creare un piccolo set. Un camper vintage, oggetti vintage che appartengono alla sua famiglia, il mare, il cane e gli splendidi disegni di Roberta Tufigno che impreziosiscono il set. Il protagonista, interpretato proprio dall’artista, è un sognatore che, immerso nella solitudine e in modo quasi ingenuo, cerca di andare incontro all’amore.

«Per la prima volta mi sono cimentato a fare l’attore e ammetto di essermi divertito tantissimo», racconta Maninni. «È stato emozionante girare nella mia Puglia, la mia terra, dove ci sono le mie radici, mi ha fatto stare bene. Elemento meraviglioso: il cane Lapo, un attore nato, anche un po’ furbetto, girare con lui è stato divertente, abbiamo legato subito».

Guarda in anteprima il video di Vestito Rosso di Maninni

Maninni – Bio

Classe ’97, Alessio Mininni, in arte Maninni, è nato e cresciuto a Bari, luogo in cui si è avvicinato alla musica da bambino, imbracciando una chitarra e ascoltando i suoi idoli, da U2 a Pink Floyd, da Vasco Rossi a Ligabue. Dopo l’esordio discografico nel 2017 con Parlami di Te e il suo ultimo singolo Peggio di Ieri nel 2019, Maninni ha pubblicato il primo singolo della sua nuova avventura, Senza, a gennaio 2021.

Articolo Precedente
Aurora Leone e Eros Ramazzotti, fonte: Instagram

Dopo il caso di Aurora, Eros e altri non giocheranno alla partita del Cuore

Articolo Successivo
Fedez

Fedez, negata l'audizione in vigilanza Rai sul caso Primo Maggio: «Impropria e inopportuna»


Articoli correlati
Total
2
Share