Guarda in anteprima il video di “Spine” di Vee

Dopo anni di attività come MC nella scena dancehall italiana, la cantante milanese Valentina Pini lancia con questo singolo il suo nuovo progetto artistico
Vee - Spine - anteprima
Vee (fonte: ufficio stampa)

Venerdì 18 febbraio è uscito Spine Spine, il singolo di debutto della cantante Vee, artista classe ’91 di Milano che, dopo anni di attività come MC nella scena dancehall italiana, mostra una nuova visione per il suo percorso artistico. Accompagna il brano un videoclip ufficiale che vi presentiamo oggi in anteprima.


Spine è una canzone R&B dalle atmosfere dolci e calde, con una co-produzione firmata da Cristiano Maclovin. Il singolo racconta il momento dell’infatuazione, quegli attimi in cui non si hanno certezze se non che il rapporto lascerà in futuro un segno profondo, nel bene o nel male.


Ci vuole coraggio a mostrare i propri lati più intimi e nascosti ed è quello che Vee vuole fare con questo singolo: dare voce alle proprie emozioni, al suo corpo, ai suoi pensieri senza filtri senza paura dei giudizi.

«Spine è un brano liberatorio: racconta quanto si possa volere intensamente un bel fiore ma allo stesso modo ti ricorda dell’esistenza delle sue spine», spiega Valentina. «Spine che ci sono e sempre ci saranno. Ci danno fastidio, ma prima ci facciamo i conti meglio possiamo viverci».

Guarda in anteprima il video di Spine di Vee

Vee – Bio

Valentina Pini, aka Voodoo Vee, classe 1991, nasce e cresce a Casorezzo, nella provincia ovest di Milano. Inizia a suonare il pianoforte dall’età di 4 anni a cui segue successivamente dai 16 anni lo studio del canto moderno. Nel 2013 pubblica il suo primo EP Basic, seguito da alcuni singoli sia in italiano che in inglese. L’anno seguente pubblica il suo primo album, Autumn.

Vee è stata back vocal della band reggae milanese The Seniors, che accompagnava Junior Sprea e Gamba de Lenk tra il 2016 e il 2017. Con questo progetto ha avuto la possibilità di suonare in diverse occasioni su palchi del nord Italia e di vincere l’Arezzo Wave, cosa che portò la band sul palco del Rototom Sun Splash festival a Benicassim, Spagna.

Nella primavera del 2013 si ritrova sul palco con Calabash Crew, collettivo femminile milanese che suona e promuove eventi reggae all’interno del Leoncavallo di Milano in collaborazione con Serious Thing e Junior Sprea dal nome Run Di Danz.

Tra il 2020 e il 2021 pubblica l’EP Rito per Gatto Pirata Dischi e alcuni singoli, tra cui Feel Oh feat. Hyst & Ares Adami (prod. Yazee) e Keep Your Eyes on Me (prod. Big House – Trento Massive). In questo periodo di isolamento e distanza dalla nomale e abituale versione del mondo e della musica, Valentina continua a scrivere e a comporre. L’amicizia e il lavoro con il compagno di corso NAM Cristiano Mclovin Messina (basso, programming) ha fatto nascere nuovi brani e la voglia di trovare la giusta strada musicale definendola e dandole una precisa direzione. È così che Voodoo lascia il passo solo a Ve ed è così che nasce Spine, il primo inedito di questa nuova strada.


Articolo Precedente
The Weeknd

The Weeknd, arriva in esclusiva su Amazon Prime Video uno speciale su "Dawn FM"

Articolo Successivo
Britney Spears

Britney Spears ha firmato un contratto da 15 milioni di dollari per scrivere il suo libro

Articoli correlati

Total
11
Share