Guarda in anteprima il video di “Signorino” dei Santi Francesi

Il duo (ex The Jab, vincitori di Musicultura 2021) torna con un nuovo singolo che già dal titolo promuove una forma di mascolinità positiva
Santi Francesi - Signorino - foto di ToBeConfirmed Studio
Santi Francesi (foto di ToBeConfirmed Studio)

Domani, venerdì 25 marzo, esce Signorino (Taiga / ADA Music Italy), il nuovo brano dei Santi Francesi (ex The Jab) che segna il ritorno del power duo dopo la vittoria dell’ultima edizione di Musicultura. Il brano è prodotto da Dade e mixato da Gigi Barocco, con la collaborazione di Rodrigo D’Erasmo agli archi. Lo accompagna un videoclip che vi presentiamo qui in anteprima.


«Signorino è stata scritta di getto dopo una riflessione sul significato di questa parola», spiega il frontman dei Santi Francesi. «Al maschile è un termine ormai quasi inutilizzato, che allude a un “giovane delicato, di gusti raffinati o molto difficili”, mentre la parola “signorina” può avere per le donne anche un significato vagamente sminuente, a seconda dei contesti. Eppure è una parola dolcissima ed elegante, che richiama a una dimensione giocosa dell’esistenza».


E ancora: «Bene, mi sono detto, anziché escludere, includiamo: anche io sono giovane e non sposato, e allora anch’io sono un Signorino. La canzone quindi vuole essere una proposta di seduzione giocosa, un’inversione di prospettiva, una gentile rivoluzione lessicale, che promuove una forma di mascolinità positiva, non strettamente legata ai dogmi del passato».

Il videoclip del brano, ideato e prodotto da ToBeConfirmed Studio, è stato realizzato alternando le riprese in VHS e 4K di una performance in studio.

Guarda in anteprima il video di Signorino dei Santi Francesi

Santi Francesi – Bio

I Santi Francesi sono Alessandro De Santis (voce, chitarra) e Mario Francese (tastiere, synthesizer, producer), entrambi di Ivrea. Dopo un esordio nei locali e nei festival in Piemonte, nel 2016 con il vecchio nome The Jab pubblicano Regina, loro primo singolo che porta la band alla vittoria del LigaRockParkContest e all’apertura del concerto di Ligabue al parco di Monza (Liga Rock Park), a cui fa seguito un’intensa attività live.

A settembre 2017 si aggiudicano un posto nella scuola di Amici di Maria De Filippi. A marzo 2019 pubblicano il disco d’esordio Tutti Manifesti. L’album, pur senza avere un’etichetta né promozione, supera i 2 milioni di stream su Spotify. Il 2020 dei The Jab si apre con l’esperienza a Spaghetti Unplugged, che li porta a suonare in un mini tour a Roma, Bologna e Milano.

A metà 2020 incontrano il musicista e produttore Dade (Linea 77, Salmo, Marracash, Margherita Vicario) per lavorare al brano Giovani Favolosi, con il quale vincono l’ultima edizione di Musicultura. Nel luglio dello stesso anno vengono invitati per esibirsi al Giffoni Film Festival, dove condividono il palco con Franco126.


Articolo Precedente
Tre Allegri Ragazzi Morti e Cor Veleno. Foto di Ilaria Magliocchetti Lombi

TARM e Cor Veleno insieme: «Oggi ci si radicalizza nelle opinioni. Noi siamo per il confronto»

Articolo Successivo

Il programma di IMS Ibiza 2022 si concentra su metaverso, clima e Ucraina

Articoli correlati

Total
25
Share