Guarda in anteprima il video di “OK KO” di Zo Vivaldi

Il nuovo singolo dell’autore e cantautore ha un sapore volutamente nostalgico, che ci riporta indietro alle estati degli anni ‘90
Zo Vivaldi - OK KO - foto di Arianna Puccio
Zo Vivaldi (foto di Arianna Puccio)

OK KO (Kallax Records / ADA Music), è il nuovo singolo dell’autore e cantautore Zo Vivaldi, prodotto insieme a Wism e UNBERTOPRIMO. Una canzone nostalgica che ci riporta alle estati degli anni ‘90, dal sound chill e sognante. La accompagna un videoclip ufficiale che vi presentiamo qui in anteprima.


«A 24 anni mi sento colpevole di riversare i miei malesseri sulle persone che amo», racconta Zo Vivaldi. «Sono un veterano del caos che nei momenti di lucidità, in cui la rabbia non è al comando, vive con la stessa leggerezza che poteva provare un teenager nel 1998 ascoltando gli Sugar Ray seduto a bordo piscina. OK KO nasce dalla collaborazione con Wism ed è caratterizzata da un sound pop-nostalgico che ci riporta alle magiche estati anni ’90».


Parlando del video, diretto da Enrico Abbattista, spiega: «Molte volte rimaniamo bloccati nell’idea che gli altri si sono fatti di noi per ciò che mostriamo sui social o per la poca capacità di ascoltare e di approfondire dei nostri interlocutori. Nel videoclip di OK KO ho vissuto una giornata tipo di Zo Vivaldi, che è a tutti gli effetti il mio gonfiabile. Chi ascolta si convince erratamente che quello sia io adesso. Così, come diceva Picasso, “rilascia al mondo la tua arte e mentre la gente è preoccupata a criticarla fanne di nuova”, io lascio che la gente si faccia un’opinione di questo gonfiabile e nel frattempo sguscio via per creare qualcosa di nuovo».

Prossimamente sarà disponibile in edizione limitata autografata il vinile da 7 pollici con all’interno i singoli OK KO e Spero di Star Male (qui il pre-order).

Il singolo e il video di OK KO sono stati realizzati grazie al sostegno di Italia Music Lab.

Guarda in anteprima il video di OK KO di Zo Vivaldi

Zo Vivaldi – Bio

Zo Vivaldi, nome d’arte di Lorenzo Caio Sarti, è un cantautore, produttore e polistrumentista classe 1997, cresciuto tra Milano, Shanghai, Los Angeles e Cervia. L’artista ha firmato alcuni brani di Fedez (per l’album Paranoia Airlines) e della Dark Polo Gang (in Trap Lovers), ma ha scritto anche per diversi artisti di Amici di Maria De Filippi (Einar, Thomas, Jacopo Ottonello).

Durante la pandemia Zo Vivaldi inizia a scrivere per sé stesso e rilascia il suo singolo d’esordio Rumors, seguito da Il Pilota. A dicembre pubblica il singolo Soliti Film e a seguire Spero di Star Male, il brano che lo ha fatto entrare tra gli artisti selezionati per il contest 1MNEXT del Concerto del Primo Maggio di Roma. A marzo torna con il singolo Voilà.


Articolo Precedente
img Hercules and Love Affair

Andrew Butler: «Per gli Hercules & Love Affair è tempo di introspezione»

Articolo Successivo
Matteo Romano Ditonellapiaga

I videoclip dei brani di Matteo Romano e Ditonellapiaga ci regalano il mood estivo di cui abbiamo bisogno oggi

Articoli correlati

Total
2
Share