Guarda in anteprima il video di “Come Va” dei Bastian Contrario

Le sonorità synth pop dal piglio cantautoriale segnano il ritorno della “two-man-band” campana: un omaggio fra l’ironico e il nostalgico agli anni ’80 e ’90 visti dalla provincia
Bastian Contrario - Come Va - anteprima
Bastian Contrario (fonte: ufficio stampa)

Dopo il primo disco prodotto da Gianni Maroccolo (Litfiba, CCCP, CSI), e dopo una lunga serie di concerti in tutta Italia compreso il concertone del Primo Maggio a Roma, i Bastian Contrario tornano con un primo singolo, forti della ricerca di quelle emozioni che si possono trovare solo ai margini di una vita in provincia. Come Va (FreakHouse Records) è un omaggio ai suoni italiani anni 80 tra ironia e amarcord. Lo accompagna un videoclip ufficiale che vi presentiamo qui in anteprima.


«Il Covid ha fermato tutta la musica che gira intorno. Di colpo siamo diventati tutti abitanti di una sterminata periferia», raccontano i Bastian Contrario. «La periferia che da bambini abbiamo respirato a pieni polmoni è diventata di nuovo realtà. In periferia si sogna il centro città, dove c’è la vita, dove tutto può accadere. Allora qualsiasi canzone, qualsiasi racconto diventa una visione di qualcosa che in fondo non esiste o almeno è potenziata dalla mente di chi guarda da lontano».


E ancora: «Alla mente sono ritornati gli anni ‘80/90, i cantautori della scena bolognese, ma anche i Duran Duran e i Frankie Goes To Hollywood. Tutto questo si è mischiato nelle canzoni. È stato un lavoro di archeologia musicale, attraverso il quale si sono uniti suoni, ricordi, canzoni ed emozioni. Dando vita a un nuovo lavoro dal forte impatto emotivo e stilisticamente come se fosse stato concepito negli anni ‘80. Come quando ritrovi un vecchio maglione che riesci ancora ad indossare e sentendo la lana un po’ ruvida ti vengono in mente tutte le storie».

Guarda in anteprima il video di Come Va dei Bastian Contrario

Bastian Contrario – Bio

I Bastian Contrario sono Fausto Tarantino e Salvatore Prezioso. Scoperti e prodotti da Gianni Maroccolo con un primo disco, Due il contrario di uno (Ala Bianca), dalla matrice folk-sinfonico, sono apparsi con il brano Parla tu per me sul CD La leva cantautoriale degli anni Zero, realizzato dal Club Tenco / MEI. Su MTV New Generation sono stati artisti della settimana con il video di Amore distratto. Nel brano Oggi non è collaborano con Marcello Colasurdo (‘E Zezi), voce ed anima della cultura popolare partenopea.

Dopo una lunga serie di concerti in tutta Italia, hanno conquistato sempre più consensi fino ad arrivare al concertone del Primo Maggio a Roma. Dal vivo, in due e con una loop machine, danno vita ad orchestrazioni in cui suonano live batteria, basso, synth, tastiere, chitarra. ll 16 maggio 2022 c’è il ritorno discografico con il nuovo singolo Come va (FreakHouse Records).


Articolo Precedente
Kalush Orchestra Eurovision

La Kalush Orchestra vince Eurovision: «Quando torneremo in Ucraina riprenderemo a combattere finché sarà necessario»

Articolo Successivo
Luigi Strangis Amici 21

Luigi Strangis è il vincitore di Amici 21

Articoli correlati

Total
41
Share