Guarda in anteprima il video di “Bellecita” di Naicok feat. Boro Boro

L’artista-songwriter originario di Cuba e il rapper multiplatino hanno unito le forze in un singolo che anticipa le atmosfere estive. Ecco in anteprima il videoclip del brano
Naicok e Boro Boro - anteprima - Bellecita - foto di Matteo Bellomi
Naicok e Boro Boro (foto di Matteo Bellomi)

Da un lato un songwriter italo-cubano che si è da poco lanciato in un suo progetto artistico in prima persona. Dall’altra uno dei rapper nostrani che hanno più efficacemente abbracciato le sonorità latin. Stiamo parlando di Naicok e Boro Boro, che di recente hanno unito le forze nel singolo Bellecita, fuori dal 26 febbraio per Virgin Records / Universal Music Italia. Il brano è accompagnato da un videoclip che vi presentiamo oggi in anteprima.

Bellecita, un uptempo fresco e dal sapore reggaeton in cui l’artista originario dell’Avana canta con la sua voce calda e avvolgente, è stata scritta dallo stesso Naicok e prodotta da Kermit. La canzone racconta la complicità e l’intimità fra due persone impegnate in un legame sentimentale.

«Sin da piccolo la musica è stata la mia salvezza, uno svago per non finire sulla cattiva strada», racconta Naicok a proposito del suo amore per la musica. «Mi ha sempre incuriosito tutto quello che c’era dietro: la magia che si creava quando alcuni musicisti, tra cui mio nonno, si riunivano per suonare, anche in strada. Crescendo ho capito l’importanza della musica e quanto la stessa avesse influito nelle mie scelte di vita. Non c’è mezzo di comunicazione più importante, vero e forte della musica: suscita ricordi, crea stimoli e rafforza i legami, scavando nel profondo di ognuno di noi. Ho un tatuaggio con scritto “Sin Musica No Hay Vida” (Senza musica non c’è vita), perché non riesco a immaginare un mondo senza musica, e voi?».

Guarda in anteprima il video di Bellecita di Naicok feat. Boro Boro

Naicok – Bio

Classe 1992, Naicok Nay Fuentes Perez nasce a Cuba, all’Avana. La sua è una infanzia complicata: all’età di sette anni perde il padre, mentre la madre lavora in giro per il mondo come ballerina, e viene cresciuto dai nonni. Sarà proprio il nonno a spingerlo verso la passione per la musica. Trasferitosi in Italia, a Verona, Naicok inizia a comporre, scrivere e cantare i suoi primi brani. I suoi testi sono accompagnati da sonorità e ritmi che mescolano reggaeton, hip hop e R&B.

Dopo la partecipazione alla fase dei Boot Camp di X Factor nel 2018, Naicok diventa uno degli MC e performer del format Mamacita. Ha inoltre aperto i concerti di stelle mondiali del mondo latin come Ozuna, Bad Bunny e Karol G. L’anno scorso ha pubblicato un primo singolo intitolato Mamma Mia, prodotto da Andry the Hitmaker e uscito su etichetta Urbana Label.

Naicok ha inoltre collaborato in questi anni come autore con alcuni dei più importanti artisti e produttori italian. Tra questi, Irama (con cui scrive vari brani tra cui Crepe, certificato disco di platino), Boro Boro, Merk & Kremont, Andry The Hitmaker, Kermit, Roofio e Max Brigante. A livello internazionale vanta già alcune collaborazioni con Farenizzi e Badd Dimes nel brano Te Bloqueo.

Articolo Precedente
Laura Pausini - Io Sì - Golden Globe

Laura Pausini punta l'Oscar: «Dopo mi mancherebbero solo le Olimpiadi!»

Articolo Successivo
Courtesy Photo

"Dancing with the Devil" di Demi Lovato è una lezione contro l'ipocrisia


Articoli correlati
Total
4
Share