Guarda in anteprima il video di “Batticuore” di Don Antonio

Il singolo del cantautore anticipa l’album La Bella Stagione, in uscita il 16 aprile: un disco di canzoni in italiano e una raccolta di racconti brevi
Don Antonio - Batticuore - anteprima
Don Antonio

Il 16 aprile uscirà il nuovo album di Don Antonio, La Bella Stagione, su etichetta Santeria / Audioglobe. Lo anticipa il singolo Batticuore, che è accompagnato da un videoclip che vi presentiamo oggi in anteprima.

Sei anni dopo avere messo nel cassetto il progetto Sacri Cuori, quattro dopo il disco di debutto come Don Antonio, e tre dopo l’avventura americana di The Crossing insieme ad Alejandro Escovedo, Antonio Gramentieri rimette in pista il suo alter ego Don Antonio con un nuovo progetto fra musica e parole.

La Bella Stagione è il primo disco in cui Don Antonio va oltre la formula della musica cinematica-strumentale e si cimenta con canzoni in italiano. Le dieci tracce del disco sono storie che esplorano memoria, esperienze, paesaggi e visioni. Un disco asciutto, realizzato nel la sala di incisione de L’Amor Mio Non Muore e finalizzato a Nashville. Un disco prodotto insieme a Roberto Villa e a Ivano Giovedì che, come in un flusso di coscienza autobiografico, anche nel suono “tocca” molti dei mondi e delle epoche vissute da Don Antonio. I folklori e i synth dei primi ’80, le melodie ariose e le partiture contemporanee.

La Bella Stagione è un disco di canzoni in italiano e una raccolta di racconti brevi. “Non sono la stessa cosa, e non escono necessariamente insieme ma hanno un legame chiaro, e anche una loro autonomia”, si legge in una nota stampa. “Le storie de La Bella Stagione sono tutte vere. Parlano del passato, e della maniera in cui il passato si ripresenta, e incide sul presente”.

Guarda in anteprima il video di Batticuore di Don Antonio

Don Antonio – Bio

In oltre vent’anni di attività, Antonio Gramentieri ha portato la sua musica, i suoi dischi e i suoi progetti costantemente a spasso per il mondo. Con lo pseudonimo Don Antonio, e con Sacri Cuori prima, ha suonato nei principali festival e club fra Stati Uniti, Inghilterra, Australia, Europa, Scandinavia e Balcani. I suoi dischi hanno ricevuto critiche lusinghiere su tutta la principale stampa mondiale. Articoli su di lui e sui suoi progetti sono apparsi sul New Yorker e nelle principali riviste musicali italiane ed internazionali.

Don Antonio ha suonato suoi brani al Tiny Desk di NPR, alla BBC a Londra, al programma del mattino della CBS a New York, alla televisione svedese, australiana, olandese. Ha prodotto dischi e suonato in tour mondiali con Alejandro Escovedo, Dan Stuart, Hugo Race, Richard Buckner, Terry Lee Hale. Ha diviso palcoscenici e registrazioni con personaggi con personaggi leggendari come Marc Ribot, David Hidalgo, Jim Keltner, James Chance, John Parish, JD Foster, Wayne Kramer, James Williamson, Howe Gelb, John Convertino. Inoltre ha realizzato colonne sonore per il cinema e per la televisione.

Articolo Precedente
I Måneskin vincono la 71° edizione del Festival della Canzone Italiana,

Måneskin: «Non ci aspettavamo una reazione così veloce dal pubblico, siamo pronti a restituire l’entusiasmo»

Articolo Successivo

Da Bad Bunny a Dua Lipa, scopri tutti gli artisti che canteranno ai Grammy


Articoli correlati
Total
2
Share