Guarda in anteprima il video di “Baby Goddamn” di Tananai

L’anno scorso usciva il suo EP d’esordio, Piccoli Boati. Adesso il cantautore milanese torna con un nuovo singolo che urla la voglia di ricominciare a fare casino e riprendersi in mano la vita
Tananai - Baby Goddamn - anteprima
Tananai (fonte: ufficio stampa)

A un anno distanza dal suo primo EP, Piccoli Boati, Tananai torna con il nuovo singolo Baby Goddamn, di cui firma testo e produzione. Ritmi serrati e coro da stadio per comunicare la voglia di ricominciare a far casino e di riprendersi la vita. Il brano, disponibile dal 26 marzo sulle piattaforme digitali su etichetta Polydor / Universal Music, è accompagnato da un videoclip che vi presentiamo oggi in anteprima.

«Il video di Baby Goddamn rappresenta la voglia che abbiamo tutti quanti di impazzire e lasciarci andare», ci racconta Tananai. «Per la sua realizzazione, i ragazzi di A Thing By ed io abbiamo sentito la necessità di divertirci e fare qualcosa di pazzo, visto il periodo, come se fossimo ancora bambini. Ci siamo quindi chiesti cosa ci piacesse da bambini e la mente è andata subito alle fiabe».

E spiega: «Abbiamo voluto fare qualcosa di surreale, ed esprimere la follia di questo mondo, raccontandone un altro parallelo in cui anche i personaggi delle fiabe crescono e, esposti alle nostre stesse influenze, non crescono proprio benissimo. Così Pinocchio diventa un falegname annoiato dal proprio lavoro la cui unica via d’uscita è la droga (segatura nel suo caso), il brutto anatroccolo è uno zarro che vuole fare il tronista, i tre porcellini sono tre mafiosi che fanno sparire gli “infami” (ovvero i macellai) e Cappuccetto Rosso si è trasferita in città, dove si è scontrata con una realtà purtroppo ancora troppo sessista, costringendola ad esibirsi in un locale pieno di lupi che vogliono solo mangiarla».

Tananai, classe 1995, continua il suo percorso di autore, compositore e produttore all’interno della scena milanese. Dopo un passato dedicato alla musica elettronica, Tananai ora scrive e compone testi prendendo spunto dalla quotidianità della vita e dalle esperienze vissute.

Guarda in anteprima il video di BABY GODDAMN di Tananai

Tananai – Bio

Tananai, nome d’arte di Alberto Cotta Ramusino, nasce a Milano nel 1995. Fin da ragazzino si dedica alla produzione musicale e nel 2017 pubblica un album di musica elettronica intitolato To Discover and Forget. Spinto dalla necessità di esplorare nuovi generi musicali, inizia a scrivere testi in italiano, che interpreta e produce. Nasce così Tananai, dal soprannome datogli dal nonno quando era una “piccola peste”. Nel corso del 2019 pubblica i singoli Volersi Male, Bear Grylls, Ichnusa e Calcutta. A gennaio del 2020 pubblica per Sugar Music il singolo giugno, contenuto all’interno del suo primo EP Piccoli Boati. Baby Goddamn è il primo singolo pubblicato su etichetta Polydor / Universal Music.

Articolo Precedente
Guè Pequeno e Dj Harsh/ fonte: ufficio stampa

Fastlife Mixtape: Guè Pequeno e Dj Harsh annunciano il Vol. 4

Articolo Successivo
BTS, Courtesy of Big Hit Entertainment

I BTS hanno pubblicato l'e-book "CONNECT, BTS"


Articoli correlati
Total
3
Share