Guarda in anteprima la live session di “Come Se” di Bianco

Il cantautore torinese ha pubblicato di recente il nuovo album Canzoni Che Durano Solo un Momento: ecco un video live dell’opening track, realizzato per il format Concertino Magnetico
Bianco - intervista - Canzoni Che Durano Solo un Momento - foto di Giorgia Mannavola - 1
Foto di Giorgia Mannavola

Con il nuovo album Canzoni Che Durano Solo un Momento, Bianco ha celebrato dieci anni tondi di carriera discografica (in parallelo con la sua etichetta INRI, la cui prima release fu proprio il suo album d’esordio Nostalgina del 2011). Nel disco si avverte una varietà di suoni e ispirazioni che è figlia anche di una modalità più “solitaria” nella scrittura. È il caso anche dell’opening track Come Se, che il cantautore torinese ha presentato nel corso di una live session per il format Concertino Magnetico, che vi presentiamo oggi in anteprima.

«La lettura legata a questo periodo della pandemia è abbastanza ovvia, ma io ho scritto questa canzone un paio d’anni fa», ci spiegava Bianco a proposito di Come Se quando è uscito l’album. «Stavo ragionando insieme al mio amico Andrea Bonomo e parlavamo del fatto che viviamo in una società che abbandona pezzi di se stessa, senza occuparsi di ciò che sembra apparentemente superfluo. Quindi ci siamo immaginati questo ultimo uomo sulla terra che scrive una lettera ai prossimi abitanti del pianeta denunciando il fatto che, anche quando ci si trovava per ascoltare musica nei parchi, poi comunque si mettevano cancelli fra le persone».

Concertino Magnetico nasce come nuovo instore, in vetrina e su cassetta, ospitato in una cornice speciale come un negozio di dischi (in questo caso il Rocker Store a Pinerolo). Mezz’ora di live set per il pubblico, in cui i brani suonati dall’artista vengono registrati in diretta e pubblicati sul momento su audio cassetta, venduta a fine concerto.

Guarda in anteprima la live session di Come Se di Bianco

Articolo Precedente
Meduza

I Meduza svelano le date del loro tour europeo

Articolo Successivo
Daniele Barsanti

Daniele Barsanti racconta "Zingari", traccia per traccia


Articoli correlati
Total
2
Share