Guarda in anteprima il video di “Giochi” di Mattia Caroli & I Fiori del Male

Il singolo anticipa l’uscita del nuovo EP Come Non Fossi Qui, prodotto da Leo Pari e Alessio Festuccia
Mattia Caroli & I Fiori del Male - Giochi
Mattia Caroli & I Fiori del Male (fonte: ufficio stampa)

Giocare consiste in qualsiasi cosa il corpo non sia obbligato a fare, tutto ciò che ci può riportare a essere liberi. È questa l’ispirazione di Giochi, nuovo singolo di Mattia Caroli & I Fiori del Male: un brano in cui una coppia non riesce ad amarsi liberamente, preferendo il sogno e gli incubi a un amore banale. Sono solo giochi di fantasia che i due fanno per estraniarsi dalla realtà, da un mondo che vorrebbe separarli. Decidono di comportarsi come non fossero presenti, come non fossero qui. Il brano è accompagnato da un bel videoclip animato che vi presentiamo oggi in anteprima.

Il video è stato scritto e diretto dall’animatore inglese Samuel Larn, che a questo proposito ha dichiarato: «Con Mattia ci siamo confrontati diverse volte per realizzare l’animazione e siamo giunti alla conclusione che i gatti che giocano con gli occhiali della realtà aumentata, elemento grafico della copertina del loro EP, potessero raccontare la storia in maniera divertente e inaspettata. Questo progetto incarna tutto ciò che amo del mio lavoro: lavorare con grandi musicisti e grandi creativi, lasciando che le idee seguano i propri percorsi naturali».

L’EP Come Non Fossi Qui, che contiene il singolo Giochi, è prodotto da Leo Pari e Alessio Festuccia ed è il secondo lavoro in studio, il primo in italiano, di Mattia Caroli & I Fiori del Male. Un progetto che nasce dalla necessità di raccontare le esperienze accumulate durante i viaggi della band avvenuti negli ultimi quattro anni. La band lo ha registrato tra Roma, Berlino e Londra, tre grandi capitali cosmopolite che vengono raccontate sia per le loro meraviglie nascoste, sia per descrivere un mondo frenetico e individualista in cui c’è poco spazio per amore e poesia.

«L’EP ha come tema centrale il viaggio, l’inconscio e l’amore», sottolinea la band. «Le storie che raccontiamo si svolgono in tre grandi metropoli come Roma, Berlino e Londra. Storie d’amore e di indifferenza, di social network e di poesia, di sogni e illusioni. Per descrivere la distopia sonora di queste grandi città siamo entrati nel mondo della musica elettronica, universo che prima non conoscevamo, affidandoci per questo a produttori come Leo Pari e Alessio Festuccia».

Guarda in anteprima il video di Giochi di Mattia Caroli & I Fiori del Male

Mattia Caroli & I Fiori del Male – Bio

Mattia Caroli & I Fiori del Male sono in attività dal 2015. Dal 2017 al 2020 si esibiscono in 300 concerti, suddivisi in quattordici tour che hanno toccato le maggiori città europee. Da Parigi a Berlino, da Londra a Monaco. In quest’ultima si esibiscono davanti a cinquemila persone nella piazza principale Marienplatz. Dopo aver suonato quaranta concerti Sofar Sounds sparsi in Europa, sono invitati a partecipare a un tour organizzato da Sofar in Inghilterra. Il 2018 è un anno importante per i successi raggiunti dal videoclip She Seemed to Be Crying. Il video si aggiudica molti premi internazionali tra cui miglior clip dell’anno all’Ibicine, Festival de Cine en Ibiza.Premios Astarté.

Il 4 Maggio 2017 appaiono in tv, ospiti di “Edicola Fiore”, programma diretto da Fiorello in onda su Sky Uno HD e TV8. In quell’occasione eseguono live il brano Ain’t She the Queen e presentano il primo album Fall from Grace uscito sotto l’etichetta tedesca Timezone Label

Il 25 settembre 2020 esce La Mia Generazione, primo singolo in italiano della band. Dal 26 febbraio è disponibile il nuovo EP Come Non Fossi Qui, accompagnato dal secondo estratto Cuori Leggeri.

Articolo Precedente
auto polizia sparatoria

Sparatoria ad un concerto rap a Miami: 2 morti e 25 feriti

Articolo Successivo
Olivia Rodrigo - Sour - album

Olivia Rodrigo racconta i retroscena delle canzoni di “Sour” in un’intervista radiofonica


Articoli correlati
Total
35
Share