Addio Erriquez. Da Bollani a Ruggeri, l’omaggio dei colleghi

La voce del gruppo folk toscano Bandabardò Enrico Greppi, aka Erriquez, si è spenta ieri a 60 anni nella sua abitazione di Fiesole
Erriquez, fonte: Facebook
Erriquez, fonte: Facebook

È stata una domenica amara per la musica italiana. Si è spento infatti a 60 anni Erriquez (Enrico Greppi all’anagrafe), voce e anima della band folk toscana Bandabardò, con cui aveva festeggiato nel 2018 i 25 anni di carriera con un evento al Mandela Forum di Firenze. A confermare il decesso, avvenuto nell’abitazione fiesolana del cantante, il manager Francesco Barbaro. A vincerlo una lunga malattia, con cui conviveva da anni.

I componenti della band hanno voluto ricordare Erriquez sui propri canali social ufficiali postando una sua lettera aperta:

«Ogni storia ha una sua vita e ogni vita ha mille storie. La mia vita è stata musica che accade, incontri di popoli, magie, racconti, mille soli splendenti e vento in faccia. Non ho rimorsi, non ho rimpianti, la mia vita è stata tutta un’avventura. Finalmente, dopo tanto inutile errare, ho trovato la donna perfetta e l’ho sposata, rendendola mia per sempre, la mia compagna di vita, di viaggio e di sogni, la mia migliore amica, la mia donna, mia moglie Silvia a cui devo tanto, a cui devo tutto».

«Sono padre felice di un figlio strepitoso, il migliore che si possa desiderare, con il sorriso più bello del mondo. Rocco. Ho goduto abbestia con i migliori compagni potessi avere, la mia Banda del cuore, la nostra creatura meravigliosa dai mille colori. In questo grande girotondo saluto e ringrazio tutti quelli che mi hanno amato e tutti quelli che ho amato, i nomi sono tanti, voi sapete chi. Un abbraccio che circonda! Aloha!!!»

Anche numerosi colleghi si sono stretti in un abbraccio alla famiglia e all’amico scomparso, chi con un pensiero, chi con una foto scattata insieme.

Dolcenera

«Ciao Erriquez animo gentile e riservato. Grazie per averci fatto sognare, ballare e immaginare un mondo migliore. Tante volte abbiamo parlato di musica… dell’amore comune per #Stromae… e ci siamo sorpresi ed entusiasmati come dei bambini. Un bacio». Questo il commento lasciato da Dolcenera su Instagram sotto la lettera aperta di Erriquez condivisa dalla band.

Paola Turci

Anche Paola Turci ha salutato Enrico sotto il medesimo post di IG: «Che dolore… lui per me era un vero Principe. Vi abbraccio tutti fortissimo».

Enrico Ruggeri

Il cantante milanese Enrico Ruggeri ha affidato a Twitter il suo personale ricordo del musicista toscano.

Stefano Bollani

L’amico e collega Stefano Bollani ha salutato affettuosamente “il Greppi” condividendo uno dei primi brani registrati assieme ad Erriquez e la Bandabardò.

Negrita

«Apparteniamo alla stessa generazione musicale toscana e abbiamo condiviso molti passi dello stesso viaggio». Inizia così il messaggio che Paolo Bruni Pau dei Negrita ha voluto rivolgere al suo Greppi, con cui ha condiviso numerose esperienze. La lettera è stata ri-condivisa anche sui canali ufficiali della band di Gioia Infinita.

Max Gazzé

Anche Max Gazzé ha rivolto un pensiero al frontman dei Bandabardò, amico e collega con cui aveva condiviso «25 anni» di carriera.

Articolo Precedente
Nicki Minaj si ritira: «Ho deciso di dedicarmi alla mia famiglia»

Il padre di Nicki Minaj è morto dopo un incidente stradale

Articolo Successivo
Gazzelle

Gazzelle e la storia delle sue "hit per caso". L'intervista

Articoli correlati
Total
4
Share