Cosa faceva Achille Lauro in versione artista di strada a Milano?

Con un basco da pittore Achille Lauro ha regalato al pubblico alcune immagini che anticipano indizi sulla sua partecipazione a Sanremo
Cosa faceva Achille Lauro in versione artista di strada a Milano?
Luca D’Amelio

Mancano pochi giorni a Sanremo e Achille Lauro ha deciso di far parlare di sé.

Lo ha fatto presentandosi in piazza Duomo a Milano ieri, domenica 26 gennaio, con tanto di basco da pittore e tele appoggiate per terra. In pochi minuti si è creato intorno a lui un gran movimento. Sono stati molti i passanti che – tra una passeggiata in centro e un acquisto nei grandi magazzini – si sono fermati a guardare, per capire cosa stesse succedendo.

La verità è che non abbiamo ancora una risposta chiara a questa domanda. Sappiamo solo che a Sanremo 2020 Lauro porterà una canzone dal titolo Me Ne Frego (vi avevamo anticipato qualcosa qui). E in questi giorni sui suoi social network stanno uscendo alcune anticipazioni.

I simboli che ha pubblicato sui suoi social sono stati gli stessi che Achille nazionale ha dipinto davanti al pubblico di piazza Duomo. Si tratta di un lupo, un fulmine, una maschera e una corona. Indizi sulla sua partecipazione attesissima al Festival della Canzone Italiana ancora avvolti nel mistero.

 

Articolo Precedente
Kobe Bryant, Fred Lee for Getty Images

Il mondo della musica ricorda Kobe Bryant

Articolo Successivo
My Chemical Romance

I My Chemical Romance tornano dal vivo in Italia

Articoli correlati
Total
11
Share