Wrongonyou: guarda il video di “Atlante”

Wrongonyou ha anche annunciato l’arrivo di una new version del suo ultimo disco Milano Parla Piano. C’è anche una cover dei Verdena con i Coma_Cose
Wrongonyou

Wrongonyou ha lanciato il videoclip del suo nuovo singolo Atlante. Ma non è tutto qui.

Infatti, l’artista ha deciso di pubblicare una new version del suo ultimo progetto Milano Parla Piano, il disco che l’ha visto debuttare in italiano. Domani, venerdì 3 aprile, infatti, esce questa versione che comprende la tracklist originale. Ma pure le live session di Calma Calma e della title-track. C’è anche una sua cover di Razzi Arpia Inferno e Fiamme dei Verdena, fatta insieme ai Coma_Cose.

Atlante è una rivisitazione moderna dell’antico mito del gigante costretto a reggere il peso del mondo. Scritta insieme ad Alessandro Raina e prodotta da Dardust, la canzone apre il disco e unisce più sonorità. Dal folk made in USA al pop italiano.

Rispetto al video girato da Michele Piazza, Marco Zitelli (questo il suo vero nome) ha spiegato: «Qualche mese fa avevo preparato il video della canzone con l’intenzione di farlo uscire in primavera – quindi molto prima dell’emergenza – ma vedrete che ci sono molte attinenze a quello che sta succedendo e a cosa stiamo vivendo». 

E ha continuato: «La cosa assurda è che il video descrive quello che ognuno di noi sta affrontando proprio ora! La costrizione a stare in casa, soli con noi stessi e magari a ritrovarci a fare i conti con i nostri conflitti interiori, oppure ad affrontare una solitudine anche emozionale, non solo fisica. Tutto ciò con una voglia pazzesca di uscire».

Ha concluso: «Imparare a convivere con noi stessi è quello che ora come ora più di tutto può aiutarci per sentirci dei giganti come Atlante, in grado di trovare la forza tale da portare il mondo intero – questo mondo malato – sulle nostre spalle».

Guarda qui il video di Atlante di Wrongonyou

Articolo Precedente
Uno studio di Spotify analizza che cosa ascoltano le persone in quarantena

Playlist per cucinare, allenarsi, rilassarsi: cosa ascoltiamo ora su Spotify

Articolo Successivo
Ellis Marsalis. Photo by Erika Goldring/Getty Images

Morto Ellis Marsalis. Le parole commoventi del figlio Brandford


Articoli correlati
Total
14
Share