Frank Ocean non è estraneo alla raffigurazione dei suoi lavori, come nel caso del suo album Endless – ma stavolta ha portato il suo talento nella fotografia a un livello superiore, realizzando un vero servizio fotografico per i-D.

Il libretto di 32 pagine può essere trovato su The Sounding Off Issue di i-D, che racchiude inoltre un approfondimento speciale su Kendrick Lamar.

Si tratta di un elaborato di flusso di coscienza che mostra comportamenti quali il guardare la televisione per sentirsi meno soli, ascoltare un podcast di Tim Ferriss sul palco e il non comprendere “cosa sia tutto questo fervore nei confronti della salsa Szechuan da McDonald’s”. Nello spiegare l’ispirazione che sta dietro al suo lavoro fotografico, scrive, “Come direbbe Karl Lagerfeld: ‘Mi è venuta in un sogno’”.

Questo mix di immagini è caratterizzato da una leggera sgranatura che fa sentire le foto – scattate durante il Blonde festival tour di quest’estate – come naturali e allestite al tempo stesso. Una delle immagini più coinvolgenti mostra un modello fare del crowdsurfing sulla folla.

In uno stile che si incastra perfettamente con la cultura e lo stile di i-D, la fotografia di Frank Ocean offusca le linee tra il fashion e un intimo ritratto. Potete vedere il servizio fotografico di Ocean per i-D qui.